Come allenarsi con la fitball: addominali (seconda parte)

Guida Guida

Usare la fitball per allenarsi e rinforzare gli addominali permette di fare esercizi in sicurezza e senza annoiarsi. Gli addominali con la fitball risultano in poco tempo tonici e scolpiti.  

Con la fitball si possono allenare i muscoli addominali in modo completo: addominali alti, addominali bassi e addominali obliqui. La palla viene posizionata lateralmente o dietro, in base al tipo di esercizio da eseguire.

Con la fitball ci si allena in modo ottimale: minore difficoltà di esecuzione, nessun rischio di sovraccarichi a livello della schiena, rapidità di esecuzione. E, non da ultimo, la possibilità di allenarsi in palestra o a casa.
 

La fitball, o palla svizzera, è una palla psicomotoria che viene usata per allenare i diversi gruppi muscolari in modo nuovo, diverso dal solito.
 

Vi spieghiamo altri esercizi da eseguire con la fitball per rinforzare gli addominali. Se avete già preso confidenza con la palla CON IL PRIMO GRUPPO DI ESERCIZI e vi state allenando senza troppa fatica, potete partire subito con 15 ripetizioni per ogni esercizio.

Addominali obliqui: posizionate la palla vicino a un muro. Appoggiatevi lateralmente sulla palla, all'altezza dell'anca, puntando i piedi contro la parete. Scendete lateralmente con il busto, tenendo ferme le gambe, con le mani in alto.

Addominali obliqui: posizionate la palla vicino a un muro. Appoggiatevi lateralmente sulla palla, all'altezza dell'anca, puntando i piedi contro la parete. Scendete ancora verso il pavimento. mantenendo una palla in mano.

Addominali bassi: sdraiatevi con la schiena a terra, prendete la palla tra le gambe, tenendola con i piedi e piegando le ginocchia. Portate su le gambe tenendo la palla con le gambe dritte, tornando poi alla posizione iniziale. Procedete lentamente.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI