Come allenarsi in acqua per dimagrire - parte 2

Guida Guida

Seconda parte del workout da fare in piscina o al mare: vi basta una banda elastica per dimagrire e tonificare!

In acqua i movimenti sono più semplici da gestire e allenarsi è più piacevole: ci si sente più leggere, l'acqua massaggia in modo naturale i muscoli e drena i ristagni di liquidi. E, naturalmente, si sta al fresco…

Pronte per la seconda parte del workout in acqua per dimagrire? Allenatevi in acqua per rassodare e snellire senza sudare!

Allenandovi in acqua con un mix di cardio e rinforzo muscolare potete tonificare i muscoli e sciogliere i grassi: 300 calorie in 30 minuti.

Prima di iniziare ricordatevi alcuni dettagli:

  • Iniziate con due minuti di riscaldamento, con una nuotata blanda
  • Fate i circuiti 2 volte
  • Tra ciascun circuito fate un minuto di cardio (come spieghiamo qui sotto)
  • Terminate con il defaticamento per due minuti, con stretching total-body


Trovate i primi esercizi qui >>

Continuate con il CIRCUITO 2

Posizionatevi con il piede destro davanti al sinistro, mettete la banda elastica sotto il piede sinistro, e prendete le due estremità con le mani, tenendole ad altezza del petto con i gomiti piegati. Tirate in avanti la banda, distendendo le braccia in avanti. Ripetete così per un minuto.

Ora piegate la banda in due e  avvolgete le estremità ai polsi, in modo da ottenere una certa resistenza sollevando le braccia sopra la testa. Sollevate il ginocchio sinistro e abbassate le mani verso le spalle, allargando le braccia e chiudendo le scapole dietro di voi. Invertite le gambe, sollevando il ginocchio destro. Ripetete così per un minuto.

CIRCUITO 3

Tenete i piedi larghi quanto le anche, con le mani appoggiate al bordo piscina. Lasciate qualche centimetro di spazio per muovervi, tra voi e il bordo. Sollevate il ginocchio sinistro al petto, curvando la schiena e contraendo gli addominali. Distendete la gamba dietro di voi, contraendo i glutei. Continuate per 30 secondi, poi invertite le gambe e ripetete altri 30 secondi.

Ora mettetevi di lato rispetto al bordo piscina, appoggiate il braccio sinistro al bordo e sollevate il destro sopra la testa. Alzate la gamba destra in avanti, poi dietro di voi, contraendo i glutei. Continuate per 30 secondi, poi invertite le gambe e continuate per altri 30 secondi.

CARDIO

1 - corsa in acqua - 1 minuto tra circuito 1 e 2
tenete gli addominali contratti e correte da un lato all'altro della piscina o, se siete al mare, in orizzontale rispetto alla riva. Muovete le braccia nell'acqua e sollevate bene le ginocchia.

2 - salti in acqua - 1 minuto tra circuito 2 e 3
In piedi, gambe larghe quanto le anche, abbassatevi in squat, tenendo le ginocchia dietro le punte dei piedi. Poi saltate, sollevando le braccia sopra la testa, e atterrate dolcemente, in squat. Ripetete.

Foto © american911 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI