This girl can: what about you?

Notizia Notizia

Un nuovo spot di Sport England per spingere donne e ragazze a muoversi, a fare sport e a pensare a se stesse!  

This girl can: what about you?

Il primo spot di "This girl can", campagna motivazionale lanciata da Sport England in Gran Bretagna, è stato visto almeno 100 milioni di volte e ha aiutato a convincere circa 3 milioni di donne inglesi a diventare più attive.

Grazie a questo spot, nei due anni seguenti alla prima campagna, il divario tra uomini e donne impegnati nello sport è sceso da 1,7 milioni a 1,3 milioni: il gap di genere dovrebbe scomparire, secondo chi ha inventato questa campagna.

Sull’onda del successo dello spot precedente, Sport England ha realizzato un nuovo spot per invitare le donne a essere più attive. L’obiettivo? dare coraggio, forza ed energia alle donne, spingendole a diventare attive, dai 14 anni ai 60 e più, andando oltre la paura del giudizio degli altri, che ferma tante donne!

This girl can: what about you?

Anche in questo nuovo spot di This girl can, si possono vedere donne comuni che fanno esercizio senza paura di mostrare fatica e sudore. Al claim “Questa donna può: e tu?”, l’invito è più che esplicito, perché si tratta di donne normali, giovani e meno giovani, in forma e meno in forma, sportive e non. Tutte impegnate a muoversi, perché muoversi fa bene.

Una celebrazione delle donne attive, che si allenano come riescono, senza pensare a come appaiono!

In particolare, vengono individuate le donne che si trovano in fasi specifiche e critiche della propria vita, fasi che causano più ansia rispetto al proprio aspetto fisico: donne in gravidanza, donne over 40, neo-mamme e chi ha dovuto smettere di fare sport e ora vuole tornare in pista.

Una delle donne più anziane coinvolte nel progetto ha 67 anni e ha iniziato a fare boot camp a 60: lo ha fatto per caso, e non ha più smesso. Questo è sicuramente un bel messaggio per le donne di tutte le età: non si vedono spesso molti modelli positivi di donne over 60.

Un’altra donna rappresentata nei poster di This girl can è una neomamma, che fa esercizio con il proprio bambino, descritto come “più carino di un manubrio, ma altrettanto pesante”. C’è molto da dire e da fare per le donne in gravidanza e le neomamme, e per capire come si sentano allenandosi dopo il parto o quando hanno dei bambini piccoli. Nella foto qui sopra c'è Franny, 33 anni, che in gravidanza ha scelto bicicletta e pilates.

Un nuovo messaggio viene veicolato: è ok fare uno stop, camminare anziché correre, fermarsi per una settimana.

Viene perciò esplorato e indirizzato anche il mondo di chi ha abbandonato lo sport e l’esercizio fisico per un po’, per poi cercare di riprendere: una ripresa tutt’altro che facile, sia per se stesse sia nei confronti di chi, invece, “è rimasto”.

E non da ultime, anche le giovani donne vengono invitate a muoversi: nello spot si invita a muoversi con i pattini, un modo per muoversi divertendosi e facendo uno sport che aiuta ad alzare l’adrenalina.
http://app.thisgirlcan.co.uk/#home

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI