Come scegliere i guanti da boxe

Guida Guida

Se volete tirare pugni a un sacco da boxe, i guanti sono essenziali per un allenamento sicuro e potente: scopriamo insieme come sceglierli!

Guantoni da boxe, questi sconosciuti. Eppure, come le scarpe per chi corre, i guantoni per chi fa boxe sono uno strumento indispensabile per allenarsi correttamente.

Scegliere i giusti guantoni per chi fa boxe è importante quanto la scelta delle scarpe per chi corre.

Sì, ma quali sono i guantoni migliori per le nostre mani femminili? Innanzitutto, quando andrete a scegliere i vostri guantoni, dovete sapere che in commercio ne esistono diverse tipologie:

  • guantoni da gara: sono quelli che si usano in combattimento, sul ring e sui tatami.
  • guantoni da sacco: sono guanti da usare in ogni disciplina che preveda l’uso di un sacco, per esempio la fitboxe. In questi guantoni il pollice è libero, le altre dita sono invece coperte dal guanto.
  • guanti a mano aperta: si usano in alcune specialità e nella fitboxe. Sono imbottiti anche se meno massicci rispetto ai tradizionali guantoni. Il palmo della mano è scoperto e il guanto viene fissato tramite un velcro.
  • guantoni da sparring (quando ci si fronteggia viso a viso): sono guantoni a mano chiusa da usare nel pugilato, molto imbottiti per evitare di fare danni a se stessi e all’avversario.

I guantoni da boxe per le donne sono diversi da quelli maschili, nella forma e nei materiali.

Il motivo sta principalmente nella forma delle mani e delle dita femminili, che sono generalmente più sottili rispetto a quelle degli uomini: per questo, i guantoni saranno realizzati con misure più piccole per proteggere al meglio durante l’allenamento, anche quello che fate a casa vostra con il sacco da boxe.

Indossare guantoni che calzano alla perfezione riduce il pericolo di traumi alle mani.

Consigli per l'acquisto

  • In vinile e pelle, i guanti da donna possono essere chiusi con laccetti, velcro o ganci e sono disponibili in tanti diversi colori, compreso il rosa.
  • Se volete fare un acquisto a lungo termine, sappiate che i guanti in pelle durano più a lungo di quelli in vinile.
  • Scegliere la misura dipende dalla forma della propria mano: di solito le donne portano taglie come small o medium. Il peso invece dipende dall’utilizzo dei guanti: userete guantoni da 2-300 grammi o da 350 grammi per l’allenamento (contro i 400-500 grammi degli uomini).
  • Quando provate i guanti, fatelo con le bende sportive sulle mani, per evitare di scegliere una misura troppo piccola che costringerebbe le dita a posizioni innaturali.

>>>> LEGGI ANCHE
Come unire pilates e boxe: il piloxing!
Come mantenersi in forma con la boxe in acqua
5 motivi per allenarsi con il sacco da boxe

Foto: © Dangubic - Fotolia.com

Quando fate boxe usate sempre i bendaggi sotto il guanto: proteggono il polso e l’articolazione della mano e preservano i guantoni dal sudore.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI