Come rilassare le gambe e tornare scattanti

Guida Guida

Semplici esercizi da fare a fine giornata per donare un pò di relax alle vostre gambe.

Spesso scarpe scomode e giornate faticose in giro per lavoro o per piacere costringono gambe e piedi a un lavoro intenso: così a fine giornata ci si ritrova con i piedi pulsanti e le gambe dolenti. Rilassare le gambe diventa necessario per ritrovarsi il giorno dopo di nuovo scattanti e in forma.

D'estate, poi, quando fa caldo, è ancora più facile che le gambe e i piedi siano affaticati ed è quindi importante rilassare le gambe.

Quando la giornata lavorativa si è conclusa, trovate qualche minuto solo per voi e concedetevi un pò di relax. Per rilassare le gambe sono sufficienti pochi e semplici esercizi.

  • Per rilassare le gambe togliete innanzitutto le scarpe e camminate scalze per qualche minuto: questo permette al piede di recuperare un pò di mobilità e libertà.
  • Sdraiatevi a pancia in su tenendo le gambe tese sollevate, in modo da favorire la circolazione del sangue verso l'alto e togliere ogni sensazione di gonfiore: potete mettervi per terra, su un tappetino, e appoggiate i talloni al muro oppure sopra un tavolino basso o sul divano.


Rilassate ora le gambe, e più precisamente il polpaccio, incaricato di fare da tramite tra gamba e piede.

  • Sedute sul divano, in appoggio sul sedere, con le gambe distese e i talloni a terra, tirate le punte dei piedi verso l'alto.
  • In piedi, appoggiate i palmi delle mani a una parete, con le braccia tese; allontanate un pò il corpo in modo che sia inclinato e non parallelo alla parete. Piegate la gamba destra e rimanete in appoggio sulla sinistra, con il piede e il tallone ben appoggiato a terra e la gamba distesa.


Rilassare le gambe significa anche sciogliere caviglie e piedi:

  • Sdraiate a pancia in su, con le gambe sollevate, e i talloni in appoggio sul divano, su un tavolino basso o alla parete, muovete le dita dei piedi in tutte le direzioni e fate lo stesso con le caviglie, realizzando delle circonduzioni delle stesse in senso orario e antiorario.


GLI ESERCIZI DA FARE AL MATTINO PER UN BUON RISVEGLIO

Durante il giorno seguite alcuni accorgimenti importanti per stare bene: bevete molta acqua, alzatevi di tanto in tanto dalla sedia per fare due passi, evitate di portare tacchi alti molto a lungo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI