Cos'è e come si pratica Iyengar Yoga

Guida Guida

Una pratica yoga basata sulla perfezione delle asana, aiutata da attrezzi semplici per avvicinare la disciplina a chiunque. Scoprite lo Iyengar Yoga!

Lo Iyengar Yoga nasce da una figura di rilievo nell'ambito dello yoga mondiale, B.K.S. Iyengar, conosciuto per l'alto livello della pratica e dell'insegnamento.

Il suo genio risiede nella capacità di articolare in dettagli precisi l'esatto allineamento richiesto per eseguire correttamente le Asana, cosicché una pratica costante e un processo di affinamento continuo, potenziando i poteri del corpo e della mente, risveglino ogni singola cellula del corpo.

L'allineamento, la simmetria, la precisione nell'esecuzione, la sequenza e durata delle posizioni sono le principali caratteristiche di questo metodo, che agisce a livello fisico ed emozionale.

  • Praticando Iyengar Yoga le articolazioni diventano stabili, la muscolatura si rinforza e si armonizza, la spina dorsale si allinea
  • Migliora anche il sistema circolatorio
  • Gli organi interni vengono stimolati dalle diverse posizioni
  • Le difese immunitarie crescono, rendendo il corpo più forte in caso di malattia
  • La mente si calma, si rilassa, si equilibra

Lo Yoga Iyengar utilizza alcuni attrezzi particolari come blocchi in legno, coperte, cuscini e panche per riuscire a mantenere le posizioni più a lungo e avere gli effetti desiderati sugli organi.

I supporti come le coperte e le panche consentono di imparare gradualmente le diverse posizioni: per questo tale pratica è adatta anche ai principianti.

Iyengar Yoga può essere praticato:

  • da bambini e adolescenti, che hanno bisogno di una pratica vigorosa, dinamica: aiuta la concentrazione, favorisce lo sviluppo armonioso del corpo
  • Dagli adulti, che con una pratica costante riducono tensioni, prevengono i problemi alla colonna, alle giunture e contrastano l'invecchiamento del corpo
  • Dagli anziani, la cui pratica mira a mantenere attivi i muscoli, a conservare la mente vivace e tranquilla, a mobilizzare le giunture

Esistono perciò corsi differenti, corsi per principianti e di introduzione, che proseguono con il consolidamento e l'approfondimento; poi corsi per chi inizia a praticarlo in età matura, corsi per i podisti, per mamme e bambini, per i ragazzi e per le future mamme.

Per esempio, lo yoga per chi corre mira a sviluppare resistenza, equilibrio, concentrazione e a migliorare le performance di corsa, prevenendo gli infortuni. Si riporta l'equilibrio tra la parte inferiore del corpo e quella superiore, aumentando la consapevolezza complessiva e riportando spazio alle articolazioni di ginocchia, caviglie e anche, le più sollecitate. Il runner impara a gestire l'ansia, lo sforzo prolungato, trasformando la corsa in una "meditazione in azione" per correre solidi e leggeri come nella posizione della montagna.

Lo yoga per mamme e bambini delle scuole elementari permette ai bambini di apprendere le posizioni principali e di volta in volta si trasformeranno in alberi, leoni, serpenti, coccodrilli, tartarughe o saggi indiani in un gioco pieno di fantasia. Contemporaneamente, nella sala accanto si svolge un corso per le mamme, i papà o i nonni che accompagnano i bambini.

Poi c'è lo yoga per i ragazzi, dai 12 ai 18 anni: la pratica dello yoga insegna loro ad affrontare questa particolare fase di crescita, usando al meglio la loro energia. La pratica delle asana contribuisce lo sviluppo armonico del corpo, allungando i muscoli e favorendo la funzionalità delle articolazioni. Viene corretta la postura, prevenendo problemi come la scogliosi. Si raggiunge un migliore autocontrollo, riducendo la tendenza agli sbalzi d'umore tipici dell'adolescenza.
(Corsi di Yoga Studio Milano)

Foto © Yoga Studio Milano

Una delle linee guida del maestro Iyengar è rendere lo yoga accessibile a tutti. Oggi Iyengar Yoga è insegnato in più di 40 paesi.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI