Come tonificarsi con il pilates (3a parte)

Guida Guida

Con il pilates si ottengono muscoli allenati e un corpo armonioso

Regala benefici per la mente e per il fisico: per questo forse, il pilates ha riscosso un tale successo tra le star che praticano questa sorta di danza armoniosa, elegante, per mantenere elastico il loro corpo.


Fate anche voi come Madonna, Jessica Biel e molte altre star e dive di Hollywood: affidatevi al pilates per ottenere un corpo armonioso e in forma.


La lezione di pilates dura in genere un'ora. Il riscaldamento permette di allungare i muscoli, mobilizzare le articolazioni, aumentare il ritmo cardiaco. Si eseguono flessioni del busto, circonduzioni delle spalle, ampie rotazioni delle braccia.

La parte centrale della lezione si compone di esercizi concatenati tra di loro, che stimolano il sistema cardiovascolare e aiutano a mantenere il ritmo aerobico sui 120 battiti al minuto. Include esercizi di stretching dinamico, cioè svolti in movimento, che non solo allungano i muscoli ma li sottopongono a uno sforzo progressivo.

Cercate di seguire lo stesso ritmo della lezione anche a casa vostra: anche se avete meno tempo, riducete un po' gli esercizi ma non rinunciate a stretching e riscaldamento.

In palestra ci si avvale del reformer, la più vecchia tra le macchine ideate da Joseph Pilates, fatto di supporti e resistenze che permettono di allenarsi con esercizi molto diversi tra loro.

Vediamo ora altri esercizi da fare comodamente a casa vostra. Ricordatevi di mantenere la concentrazione lungo tutta la durata dell'esercizio.

  • Per tonificare gli addominali e l'interno coscia: sedetevi con le gambe piegate, i piedi a terra, un asciugamano piegato posizionato tra le ginocchia. Appoggiate le mani sotto le ginocchia. Contraete gli addominali estendendo il busto e portando in avanti il bacino. Scendete in posizione di partenza facendo scivolare le mani dietro le cosce.
  • Per tonificare gli addominali obliqui e il punto vita: mettetevi a pancia in su, con le piante dei piedi unite, le ginocchia che toccano terra. Prendete tra le mani un asciugamano appallottolato, tenetelo con entrambe le mani in modo che le braccia siano parallele tra loro. Ruotate il busto stringendo l'asciugamano e alzate le braccia, mantenendo i glutei a terra. Tornate in posizione, poi ripetete dall'altro lato. Mentre ruotate il busto espirate, inspirate poi quando alzate le braccia.
  • Per tonificare i glutei: mettetevi a pancia in giù, con le braccia piegate. Le gambe sono distese, rilassate; la fronte è appoggiata al dorso delle mani. Posizionate un asciugamano tra le cosce. Contraete gli addominali espirando, e rilasciateli inspirando; ora contraete addominali e interno coscia, concentrandovi anche sui glutei.

Leggete anche altri post dedicati alla TONIFICAZIONE CON IL PILATES 1A PARTE e 2A PARTE.

 Foto FLICKR HERALDPOST

 

Fate tutti gli esercizi in modo fluido, senza interruzioni: con la pratica vi risulterà semplice e i risultati saranno immediati!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI