E vissero felici e contenti...

Guida Guida

Tutte le donne del mondo sono cresciute con questa frase ripetuta come un mantra: "e vissero felici e contenti"...questa è stata per molte l'inizio della fine!

Tutte le donne del mondo sono cresciute con questa frase ripetuta come un mantra: "e vissero felici e contenti"... una frase che, per molte, è stata l'inizio della fine! E se invece che vivere felici e contenti, il principe e la principessa avessero umanamente optato per affrontare ogni difficoltà con gioia? E se entrambi avessero faticato per restare insieme? O, ancora peggio, e se si fossero inesorabilmente mollati al primo ostacolo?

Oggi la vita di tutti noi sarebbe un'altra storia. Perchè? Ovvio: non ci saremmo sentiti così inadeguati d'innanzi a un "no" o un apparente fallimento e non saremmo cresciuti con l'aspettativa di un fantomatico lui o lei pronto a salvarci.

Ogni coppia sogna il gran giorno come il più romantico, intenso, speciale della propria vita

È certo che oggi non solo William e Kate possono sognare o quantomeno sperare di avere un roseo futuro insieme, patto prematrimoniale a parte e se finisce i figli restano con papà... Con Maggio si apre a stagione delle nozze e, anche se il gran finale non dovesse prevedere "e vissero felici e contenti", ogni coppia sogna il gran giorno come il più romantico, intenso, speciale della propria vita e tra abiti, trucco e parrucco, tra degustazione di confetti e partecipazioni, lo stress non molla.

E allora se tutte le  Kate del mondo conoscessero qualche tecnica di rilassamento o alcuni esercizi anti panico giungerebbero al "fatidico si" godendosela alla grande e soprattutto senza essere accusate di esaurimento precoce o anoressia!

Qual è la giusta strada da intraprendere? Eccola!
- Durante i giorni che precedono il grande evento concediti almeno 15 minuti solo per te e ripeti mentalmente: "io sono amore, io mi piaccio così come sono, quasiasi cosa accada io sarò me stessa".
- Scegli ciò che ti piace fare, sorridi almeno 60 minuti al giorno.
- Per scaricare lo stress, ogni tanto inspira e contrai tutta a muscolatura stringendo le mani a pugno, espira e rilascia ogni contrazione. Ripeti almeno 5 volte.
- Quando ti alzi alla mattina salta giù dal letto e grida: "evviva!".
- La sera, addormentandoti, inspira profondamente, espandi l'addome e, espirando, rilassalo e svuotalo completamente: lascia andare ogni pensiero e porta l'attenzione su un respiro profondo, calmo e regolare.
- Il giorno delle nozze comincialo con amore: qualsiasi cosa accada riempilo di questo bellissimo sentimento e, al di là di tutti i tuoi dubbi terminalo nello stesso modo.

"...sii semplicemente te stessa": forse questo sussurrerà William all'orecchio di Kate durante il ricevimento a palazzo e forse è proprio questo che ogni donna vorrebbe sentirsi dire ogni giorno della propria vita.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI