Come tornare in forma con lo yoga in menopausa - parte 3

Guida Guida

Rimodellate il vostro corpo, combattete l'insonnia e il malumore anche in menopausa grazie allo yoga! Scoprite come rimanere in forma con gli esercizi giusti!

Rimanere in forma, fisica e psicologica, durante la menopausa è possibile ma ci vuole impegno per quella fisica e fortuna per quella psicologica.

Lo yoga può aiutare su tutti i fronti: aiuta a distendere la mente e a tonificare il corpo, per tornare in forma anche durante la menopausa

Provate quindi a fare gli esercizi che vi suggeriamo: cercate un luogo tranquillo dove allenarvi, magari se siete in vacanza uscite presto la mattina e allenatevi sulla spiaggia. Se, invece, siete in città andate al parco più vicino o organizzate uno spazio in casa vostra per le giornate più fredde.

  • Per il workout yoga vi serve un tappetino e due piccoli pesi.
  • Iniziate a esercitarvi senza pesi, li inserirete nel workout man mano che avrete imparato bene i movimenti
  • Fate gli esercizi a giorni alterni
  • Le pose vanno eseguite una dopo l'altra, senza riposo.
  • Iniziate con la prima parte: leggete il primo post dedicato a Tornare in forma in menopausa e poi la seconda parte degli esercizi
  • Ora proseguite con l'ultima parte del workout

Passate ora alla posizione del ponte: sdraiatevi sulla schiena, con le ginocchia piegate e i piedi sul tappetino, ben appoggiati a terra. Le gambe sono larghe quanto le anche.

Distendete le braccia lungo i fianchi, tenendo un peso in ciascuna mano.

Sollevate prima i fianchi da terra, poi sollevate le braccia, posizionandole a terra sopra la testa. Riabbassate i fianchi e le braccia, poi ripetete.

- Fate in tutto 3 ripetizioni.

Rimanete sdraiate sulla schiena, con le braccia lungo i fianchi. Ora piegate il ginocchio destro verso il petto, tenendolo con la mano sinistra; la gamba sinistra è distesa a terra.
Tenendo le spalle a terra, ruotate le anche verso sinistra e portate il ginocchio destro verso il pavimento.

Distendete il braccio destro a terra, lateralmente, all'altezza della spalla.

Tenete la posizione per 40 secondi, poi, lentamente ritornate al  centro.
-Ripetete sul lato destro.

Sempre sdraiate a terra sulla schiena, ora concludete con una posizione di rilassamento. Le braccia e le gambe sono distese, i palmi guardano in alto, le gambe sono morbide, leggermente larghe.

Fate qualche respiro profondo: inalate con il naso, espirate con la bocca, spingendo bene l'aria fuori dal petto. Rilassatevi per due minuti, respirando normalmente, poi giratevi su un fianco e tornate sedute.

Foto © michaeljung - Fotolia.com

Per rilassarvi in ogni momento della giornata, ogni tanto staccate la spina e respirate profondamente, alzando le braccia sopra la testa: spingete fuori l'aria dalla pancia espirando forte, e inspirate dal naso, allargando bene la cassa toracica.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI