Come dimagrire con la corsa veloce (seconda parte)

Guida Guida

La corsa veloce è uno dei modi più efficaci per dimagrire velocemente facendo sport.

Con la corsa veloce si acquisisce un fisico asciutto, tonico e muscoloso in poco tempo: pensate al fisico di un maratoneta, che quindi corre lunghe distanze a media velocità e al fisico di un velocista su una pista di atletica! Il primo è magro, longilineo, il secondo asciutto e muscoloso.

 

Le ricerche più recenti, in termini di allenamento a intensità variabile o interval training, hanno dimostrato che brevi sessioni di attività fisica ai massimi livelli sono più efficaci di lunghe sessioni a intensità costante.

 

Con la corsa veloce, quindi, oltre a raggiungere i risultati più in fretta, faticherete meno a mantenerli: l'attività fisica di questo tipo stimola il metabolismo e permette quindi di bruciare i grassi più in fretta e anche dopo l'attività fisica.

Come fare l'allenamento

  • Iniziate con un po' di riscaldamento, per circa 5 minuti.
  • Prendete le misure di 50-100 metri: correte più veloce che potete e fate da 5 a 10 ripetizioni. In totale correte non più di 800 metri. Tra una ripetuta e l'altra, camminate lentamente per una distanza doppia rispetto a quella fatta in corsa.
  • Il riposo è importante perchè ogni ripetuta venga fatta al massimo della forza e della velocità.
  • Terminate il vostro allenamento quando non riuscite più a "scattare" per la troppa fatica. Il vostro obiettivo è l'intensità dell'allenamento, non la durata o la quantità.
  • Se oltre agli sprint fate anche altri tipi di sport come corsa, bicicletta o nuoto, allora fate solo due allenamenti a settimana, con 48-72 ore di intervallo.
  • Se vi allenate solo con le ripetute veloci potete allenarvi 3 volte a settimana.
  • Fate stretching per ottimizzare la mobilità delle articolazioni e l'elasticità dei muscoli.

E ricordate che...

  • Correre è naturale per l'essere umano: pensate ai bambini! Anche loro corrono intensamente per brevi tratti. La corsa veloce vi manterrà giovani.
  • La velocità può essere innata ma può anche essere sviluppata con l'allenamento costante.
  • Se è da tanto che non fate sport, ci vorrà un po' di tempo per riuscire ad affrontare questo allenamento ad alta intensità.

 

CORSA VELOCE (prima parte)

Foto FLICKR

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI