Come usare i kettlebells per tonificare addominali e fascia del core

Guida Guida

Allenate gli addominali usando il kettlebell, che nel contempo metterà alla prova la vostra stabilità e l'equilibrio!

Ritmo elevato, esercizi impegnativi: il segreto di un workout bruciagrassi è proprio questo. Se poi aggiungiamo il kettlebell, non solo si fa più fatica, ma si allenano anche equilibrio e stabilità.

Per eliminare pancetta e maniglie dell'amore, usate i kettlebells esercitando in modo efficace tutta la fascia del core

Usare il kettlebell impegna efficacemente la fascia del core, mentre allena l'equilibrio, la stabilità e la forza.

  • Per fare gli esercizi, tenete il kettlebell con una mano
  • Muovetevi da un esercizio all'altro velocemente, per aumentare il consumo di grassi e calorie
  • Tra un esercizio e l'altro, se avete bisogno di riposo, fermatevi 30 secondi tenendo il kettlebell ad altezza del petto, gomito vicino al corpo


Iniziate con lo SWING.
Mettete il kettlebell sul pavimento davanti ai piedi. Prendetelo con la mano destra, piegando leggermente le ginocchia e andando avanti con il busto. Portate il kettlebell tra le gambe, all'indietro, espirando, mentre la mano sinistra deve andare verso l'alto, dietro di voi. Spingete ora il kettlebell davanti a voi, ad altezza spalle, inspirando. Lo scopo è muovere i fianchi, con movimenti fluidi.

Ora continuate con lo SNATCH, passaggio naturale in progressione dallo swing. Portate il kettlebell sopra la testa, con il braccio disteso, e il kettlebell che poggia sulla parte posteriore dell'avambraccio.

Simile allo swing è il CLEAN, che prevede la prima parte dell'esercizio simile a quella dello swing: portate il kettlebell tra le gambe, dietro di voi, tenendolo con la mano destra, mentre la sinistra va verso l'alto e il busto va un po' in avanti. Ora, mentre vi raddrizzate, portate il kettlebell ad altezza petto. Il gomito è appoggiato sul fianco.

Il PUSH PRESS prevede la partenza con il kettlebel davanti al petto, con il gomito aderente al corpo. Lo stesso kettlebell va portato poi in alto sopra la testa; concludete distendendo il braccio e tenendo i gomiti bloccati.

Proseguite con lo SQUAT a braccia sopra la testa. Tenete il kettlebell sopra la testa, con il braccio disteso. Scendete poi in squat: appoggiate a terra una mano e tenete disteso  il braccio che mantiene il kettlebell.

Potete poi fare l'AFFONDO con kettlebell: vi mettete con il kettlebell in posizione sopra la testa, tenendolo con il braccio destro. Portate una gamba dietro l'altra e portate la gamba posteriore di un passo indietro. Abbassatevi in affondo senza piegare la testa o le braccia in avanti. Tenete il braccio disteso sopra la testa per tutto l'esercizio.

foto: © meskolo - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI