Come fare 3 esercizi per braccia toniche e sode

Guida Guida

Addio braccia molli e pelle cadente. Ecco un workout con esercizi ad hoc per i tricipiti. Buon allenamento!  

Avere un corpo tonico e sodo significa avere anche belle braccia: gli esercizi per le braccia sono tanto importanti quanto gli addominali e le gambe. Non servono attrezzature particolari per allenare e rassodare le braccia: basta il peso del vostro corpo e dei manubri.

Con tre esercizi mirati per le braccia potete rassodarle e avere muscoli più forti.

  • Per allenare il tricipite e rassodare la parte posteriore delle braccia bisogna fare gli esercizi muovendo solo l'avambraccio e tenendo il resto del braccio fisso al corpo
  • Fate gli esercizi 2-3 volte alla settimana, alternandoli nella vostra routine fitness
  • Ripetete ciascun esercizio per 30 secondi: fate il primo esercizio per 30 secondi, poi il secondo e poi il terzo, alla fine fermatevi per 40 secondi
  • Ripetete in questo modo per 3-4 volte
  • Alla fine concludete con qualche minuto di stretching.

GLI ESERCIZI

  • Vi servono: due manubri e una sedia
  • Un consiglio: non staccate i gomiti dai fianchi e fate i movimenti lentamente

Esercizio 1: estensione dei tricipiti con manubrio, da sedute
Prendete un manubrio con le mani, tenendolo in verticale, portate le braccia sopra la testa tenendole ben distese e poi piegate i gomiti, abbassando gli avambracci dietro la testa. Il gomito va tenuto rivolto in avanti. Distendi le braccia e riporta il manubrio sopra la testa.
Non aprite i gomiti lateralmente mentre scendete con le mani dietro la testa e tenete la schiena distesa.

Esercizio 2: dip a L con sedia
Mettetevi di spalle a una sedia, sedute sul bordo, mani in appoggio dietro i glutei con le dita verso di voi, gambe distese e talloni a terra. Andate avanti con il sedere e scendete verso il basso con i glutei, lasciando le gambe distese e i piegando le braccia. Distendete le braccia tornando su con il peso e ripetete subito senza pausa.

Esercizio 3: kickback da sedute
Prendete ora due manubri, sedetevi su una sedia o su una panca, appoggiando bene i piedi a terra. Andate avanti con il busto e tenete le braccia dritte dietro la schiena, parallele al pavimento. Fissando i gomiti al corpo, piegate l'avambraccio portando i manubri verso le spalle.

Foto © Voyagerix - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI