Come dimagrire con i jumping jacks in 10 varianti - Parte 1

Guida Guida

Un esercizio aerobico e muscolare di grande impatto sul fisico: vale la pena provare qualche variante, no? Continuate a leggere!

Per spingere in alto il metabolismo e stimolare il corpo a sciogliere i grassi dovete agire su un duplice fronte: cardio per alzare il ritmo del cuore, potenziamento muscolare per “costruire” i muscoli che rubano spazio al grasso.

Aggiungendo una resistenza o cambiando leggermente la posizione del corpo i jumping jacks saranno più efficaci per perdere peso e tonificare!

Allora cosa aspettate? Continuate a leggere come fare i jumping jacks in 10 varianti o meglio come aumentare il consumo energetico e vedere subito i risultati che sognate!

Innanzitutto spieghiamo velocemente come si fanno i jumping jacks:

  • in piedi a gambe unite e braccia lungo il corpo,
  • con un salto aprite le gambe
  • sollevate le braccia sopra la testa
  • poi riportate giù le braccia e chiudete le gambe
  • si continua così senza fermarsi.

Ora vediamo le varianti dei jumping jacks che li rendono più efficaci!!

Nella prima variante, quando portate le braccia sopra la testa, allargate solo una gamba lateralmente; riportate le braccia, chiudete le gambe e poi ripetete allargando l’altra gamba.

Seconda versione: prendete una banda elastica, fatela passare dietro le spalle e tenete le due estremità con le mani, con i palmi in avanti. Con i piedi uniti, spingete le anche all’indietro, piegate le ginocchia e poi con un salto allargate le gambe e spingete in avanti le braccia.

Nella terza opzione mettetevi a piedi uniti, portate indietro le anche con le ginocchia un po’ piegate. Tenendo disteso il busto, andate in avanti e portate le braccia davanti a voi a gomiti piegati. Allargate le gambe lateralmente mentre portate le braccia laterali. Riportatele al centro velocemente.

Ora come quarta variante dovete avere con voi una palla medica o un manubrio, tenendo l’attrezzo davanti al petto, a gambe unite. Quando con un salto allargate le gambe portate le braccia sopra la testa.

La quinta versione è la rana, ovvero vi dovete mettere in squat con le gambe belle larghe e appoggiare le mani a terra tra i piedi, poi con un salto in alto chiudete le gambe e portate le mani sopra la testa.

Nel prossimo post continuiamo con le altre 5 varianti dei jumping jacks!

foto © Kzenon - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI