Esercizi per addominali: la sfida in 30 giorni

Guida Guida

Semplici esercizi da fare ogni giorno per un mese: ecco l'allenamento addominali per muscoli tonici!  

Vi proponiamo oggi un programma di allenamento per gli addominali che darà nuova forza e tono ai vostri muscoli, per avere pancia piatta e ben definita!

Se volete eliminare la fastidiosa pancetta, provate con 5 semplici esercizi, da fare per 30 giorni consecutivi!

IL WORKOUT: ADDOMINALI SFIDA 30 GIORNI
Informazioni preliminari

  • Questo allenamento addominali va effettuato almeno per tre giorni di fila
  • Riposate un giorno e riprendete l'allenamento
  • Procuratevi un tappetino e una palla fitness
  • Eseguite almeno 1 round di tutti gli esercizi
  • Eseguite per iniziare 10 ripetizioni e aumentate via via ogni giorno
  • Se non riuscite ad aumentare, non fate un numero di ripetizioni inferiore rispetto al giorno precedente


GLI ESERCIZI
Il crunch
Il crunch è un classico degli addominali! Schiena a terra, piedi in appoggio e ginocchia piegate. Ponete le mani in appoggio dietro la testa e sollevate spalle e testa da terra. Tornate a terra e ripetete.

Alzate laterali
Mettetevi sul fianco sinistro, con il braccio sinistro sotto la testa e il destro con la mano in appoggio davanti al petto. Sollevate entrambe le gambe da terra mantenendo il resto del corpo fermo.
Ripetete 10 volte per lato.

Crunch sulla fitball

Siediti sulla fitball e, lentamente, scivola su di essa fino ad appoggiarci la schiena. Con i piedi ben puntati a terra e le gambe larghe quanto le spalle, metti le mani dietro la nuca e solleva il busto.



Twist a gambe verticali
A pancia in su, braccia distese lateralmente a terra, gambe in alto, distese e verticali, con il piede a martello. Ruotate le gambe e le anche verso destra e verso sinistra.
Fate in tutto 20 ripetizioni, 10 per lato.

Plank
Il plank è un esercizio molto completo perché coinvolge molte fasce muscolari e, in modo molto completo, la fascia del core. Esercizio da svolgere in staticità, mantente la posizione di plank per 30 secondi e, man mano che sarete più allenate, provate ad aumentare l'intervallo di tempo.
Poggia i gomiti a terra, porta indietro le gambe, tendendole, e fai leva sugli alluci dei piedi, alzando il bacino e mantenendo la schiena dritta e parallela al pavimento.

Foto © Ljupco Smokovski - Fotolia.com 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI