Come eliminare i cuscinetti

Guida Guida

Via i cuscinetti sulle gambe con gli esercizi ad hoc!

Eccoci al secondo post dedicato ai cuscinetti di grasso che si accumulano, il più delle volte, a causa dello scarso movimento fisico e del troppo cibo ingerito.

C'è chi tende ad accumulare grasso sul girovita, chi ai lati della schiena o sotto il sedere. Esercizi mirati sono il modo migliore per ridurre questi cuscinetti: abbinateli sempre a dell'attività aerobica intensa come bicicletta, corsa, nuoto.

Non si può, ovviamente, ridurre il grasso solo in alcune parti del corpo: il nostro corpo è un'unità, che perde e prende peso in modo complessivo.

Quello che si può fare è abbinare dieta e sport per ridurre gli accumuli di grasso, che non si depositano per tutti nelle stesse zone: per alcuni la parte debole è il punto vita, per altri le braccia, per altri ancora le cosce. È una questione genetica.

Con gli esercizi specifici, oltre a ridurre gli accumuli, si può aumentare la massa muscolare: ciò che guadagnate in muscoli, perderete in grasso.

Ecco gli esercizi per le gambe 

  • In piedi, posizionatevi con il fianco sinistro a circa 60 cm dal muro. Appoggiate la mano sinistra sul muro e la mano destra al fianco destro. Tenete i piedi alla larghezza del bacino e le gambe leggermente divaricate. Espirando sollevate la gamba destra lateralmente senza spostare il bacino. Mantenete la posizione qualche secondo, poi abbassate la gamba inspirando: non appoggiate il piede ma mantenetelo a 5 cm dal pavimento. Ripetete per 10 volte, poi cambiate gamba e fate in tutto 3 serie per gamba.
  • In piedi con le gambe leggermente divaricate, quanto le spalle, scendete verso il basso piegando le gambe ed espirando. Tenetevi in equilibrio con le braccia distese davanti a voi. Arrivate con il sedere fino all'altezza delle caviglie, non alzate i talloni da terra. Poi ritornate a gambe distese, inspirando. Per le prime volte, se non arrivate fino alle caviglie, scendete finchè riuscite, man mano riuscirete ad arrivarci. Ripetete almeno 20 volte per 3 serie per gamba, aumentando via via la velocità di esecuzione.
  • Ripetete ora l'esercizio posizionando un bastone sulle spalle e afferrandolo con entrambe le mani.
  • Infine, in piedi e con le mani appoggiate allo schienale di una sedia, davanti a voi, slanciate la gamba destra a 5 cm dalla sinistra e ripetete per un minuto. Riposatevi, poi ripetete con l'altra gamba. Aumentate via via la velocità, ripetendo per 3 serie per gamba.


Leggi anche:
Come eliminare le maniglie dell'amore e gli odiati cuscinetti

Photoxpress © .shock 

Quando camminate, cercate di rimanere concentrate e controllate i muscoli delle gambe e dei glutei. Dovete sentirne il movimento, la contrazione e la distensione: fate dei passi lunghi.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI