Come fare gli esercizi per avere gambe snelle

Guida Guida

Se il vostro sogno è avere gambe snelle, provate con questi semplici esercizi da fare a casa

Semplici ma efficaci esercizi da fare a casa, anche tutti i giorni, per avere gambe snelle, ben tornite, elastiche, come quelle delle ballerine!

Gli esercizi si ispirano infatti ai movimenti base tipici del ballo classico, uniti all'allungamento di tipo isometrico.

Un mix tra yoga, pilates, ballo e movimenti isometrici uniti in semplici esercizi che vi regaleranno gambe da urlo.

Fate seguire a questi sei esercizi un po' di stretching per stimolare ed esercitare ulteriormente i muscoli  coinvolti: glutei e gambe, caviglie, piedi.

  • Posizionatevi con la schiena contro una sedia o contro la balaustra di una scala: trovate quindi un appoggio che vi permetta di stare in equilibrio su una gamba. Estendete una gamba con il piede disteso poi, ritmicamente, sollevatela finchè potete e rilasciatela, sollevatela e rilasciatela. La gamba deve essere distesa, la schiena eretta, non muovetevi con il bacino.
  • Ripetete 20 volte, poi flettete il piede e fate altre 20 ripetizioni. Fate lo stesso con l'altra gamba.

 

  • Ora, rimanendo vicine al vostro appoggio, sostenetevi ad esso con la vostra mano destra. Posizionate l'altra mano sul fianco sinistro. Piegate leggermente il vostro ginocchio sinistro mentre sollevate la gamba destra all'indietro, sempre con i piedi distesi.
  • Fate 20 ripetizioni, poi flettete il piede e ripetete altre 20 volte; infine, cambiate gamba.

 

  • Appoggiatevi ora al vostro supporto frontalmente. A gambe unite, sollevate i talloni tenendoli uniti e piegate le gambe, allontanando le ginocchia. Salite e scendete con il sedere lentamente, con piccoli e ritmati movimenti.
  • Fate 20 ripetizioni, riposate un minuto e fatene altre 20.

 

  • Nella stessa posizione dell'esercizio precedente, allargate questa volta le gambe, piegatevi sulle ginocchia, sollevate i talloni e orientate le punte dei piedi verso l'esterno. Tenetevi in equilibrio e rimanete così per circa 60 secondi: fate 20 ripetizioni, riposate 30 secondi e fatene altre 20. In alternativa, potete anche in questo esercizio salire e scendere con il sedere con movimenti minimi e ritmati.

 

  • In piedi, allungate le braccia davanti a voi, all'altezza delle spalle. A gambe unite, piegatevi leggermente sulle ginocchia e sollevate il piede destro all'indietro, piegando la gamba a 90 gradi. Tenete la punta del piede destro ben distesa e piegatevi maggiormente sulla sinistra, finchè il piede destro tocca a terra, poi tornate in posizione.
  • Fate 20 ripetizioni, 30 secondi di riposo e altre 20. Poi ripetete con la gamba opposta.

 

  • Stretching per le gambe: in piedi gambe unite, avanzate con la gamba destra e piegatevi sulla stessa, mantenendo la gamba sinistra all'indietro ben distesa. Tenete il piede destro ben piantato a terra e puntate le dita del piede sinistro, tenendo il tallone sollevato. Rimanete in posizione qualche secondo, poi cambiate gamba.

Seconda parte di esercizi per le gambe>>

Esercizi per glutei e addominali>>

Go-Figurestudio.com

Foto Flickr .Brum

Cercate di eseguire gli esercizi con gradualità, spingendovi verso posizioni più impegnative man mano che vi allenate.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI