Come tornare in forma e senza cuscinetti

Guida Guida

Gli esercizi giusti per sciogliere il grasso in eccesso!  

L'estate è già arrivata ma i tuoi obiettivi non devono cambiare. Non è mai troppo tardi per sciogliere i cuscinetti e combattere la cellulite. È ora di iniziare a prendersi cura di se stesse.

Quello che vi proponiamo in questo post è un workout studiato apposta per eliminare i cuscinetti.

Gli esercizi si localizzano su tutti i muscoli del corpo, aiutando quindi a sciogliere, rimodellare e tonificare i muscoli.

I cuscinetti si localizzano in zone difficili come i fianchi, il punto vita, la parte bassa dei glutei, l'interno coscia e l'interno delle braccia.

  • Eseguite gli esercizi tre volte alla settimana a giorni alterni.
  • Ripetete gli esercizi per il numero delle ripetizioni indicate, senza pause tra gli esercizi.
  • Ad allenamento avviato, quando ripetere tutto il workout sarà diventato semplice, potrete ripeterlo due volte nella stessa sessione.
  • Iniziate con il classico squat con le mani dietro la nuca. Eseguitelo con la schiena dritta, petto in fuori, gomiti aperti. Non inarcate il collo verso lo sterno ma guardate davanti a voi. Abbassatevi con il bacino più che potete, contraendo i glutei e gli addominali.
  • Tenete le punte dei piedi verso l'esterno e non sollevate i talloni.
  • Fate 30 ripetizioni.
  • Mettetevi davanti a un gradino, tendete le braccia in avanti, appoggiate il piede sinistro sul gradino (o sullo step, o su un tavolino) e sollevatevi sulla gamba sinistra, mantenendo quella destra sollevata. Appoggiate bene tutto il piede sullo step. Tornate alla posizione di partenza.
  • Fate 20 ripetizioni con la gamba destra, poi 20 con la sinistra.
  • Ora mettetevi in posizione per fare le flessioni: corpo in linea, in appoggio sulle braccia tese e sulle punte dei piedi. Le braccia sono larghe quanto le spalle, i piedi uniti. Tenete gli addominali ben contratti quando scendete con tutto il corpo verso il basso. Avvicinatevi più possibile al pavimento, poi tornate su.
  • Ripetete 30 volte.
  • In piedi a gambe larghe quanto le spalle, piegate le ginocchia e abbassatevi con il bacino, con tutto il busto parallelo al pavimento e le punte delle dita delle mani che toccano quasi terra. Datevi una spinta e slanciatevi verso l'alto, tutto il corpo disteso, poi tornate a terra, piegatevi e ripetete il salto.
  • Fate 10 ripetizioni.
  • Proseguite con gli affondi frontali: in piedi a gambe unite, fate un passo avanti con la gamba destra, piegate le ginocchia e scendete con quello sinistro fin quasi a toccare il pavimento. Tenete le braccia sui fianchi, non sbilanciatevi con la schiena: fate forza con addominali e glutei per tenervi in equilibrio. Tornate alla posizione iniziale e ripetete, poi fate l'esercizio invertendo le gambe.
  • Fate 30 ripetizioni per gamba.
  • Sdraiatevi a terra a pancia in su e appoggiate i piedi e i polpacci sulla palla fitness. Tenete le braccia larghe, appoggiate al pavimento. Il corpo deve essere una linea retta. Flettete le gambe facendo ruotare la palla fitness sotto le scarpe, poi stendetele, abbassando il bacino fino al pavimento e tornate alla posizione iniziale.
  • Eseguite 15 ripetizioni.


FOTO PhotoXpress©.Shock

 

Ricordatevi di respirare sempre correttamente, senza mai trattenere il respiro.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI