Come rinforzare i pettorali: esercizi a terra (seconda parte)

Guida Guida

Seconda parte di esercizi a terra specifici per rinforzare i pettorali, per un seno a prova di scollatura!

Petto in fuori, pancia in dentro: siete pronte per l'estate?
Rinforzare i pettorali con esercizi ad hoc è la strada giusta per affrontare la bella stagione con grinta. Non abbiate paura di osare scollature e bikini ridotti: con i nostri esercizi per rinforzare i pettorali arriverete al traguardo con forme perfette. Basteranno pochi minuti al giorno e rinfozare i pettorali sarà un gioco da ragazzi!

Prima di affrontare gli esercizi per rinforzare i pettorali, ricordatevi alcuni must importanti per avere un seno sempre in forma:

  1. indossate sempre un reggiseno che sostenga senza comprimere - e tenete i push up solo per "osare" di tanto in tanto;
  2. dopo la doccia, massaggiate sul seno un olio idratante (perfetto quello di mandorle) o una crema, con movimenti circolari;
  3. camminate e state sedute con la schiena dritta, per evitare il rilassamento del seno;
  4. evitate di dormire a pancia in giù ma preferite le posizioni su un lato.

Gli esercizi per rinforzare i pettorali vanno eseguiti con costanza per dare sostegno al seno che in sè è una ghiandola, priva di muscolatura.

Piegamenti con salto: stendetevi a pancia in giù, in appoggio sulle punte dei piedi e sulle mani, con gli avambracci piegati. Distendete le braccia e staccate le mani da terra brevemente con un salto. Appoggiate di nuovo le mani e tornate alla posizione di partenza.

Piegamenti spartani: stendetevi a pancia in giù, in appoggio sulle punte dei piedi e sulle mani, con gli avambracci piegati. Un braccio è in linea con la spalla, gomito flesso a formare un angolo retto; un braccio è piegato con la mano appoggiata vicina al corpo, all'altezza di metà schiena. Sollevatevi sugli avambracci distendendo le braccia e invertite la posizione delle mani con saltello. Tornate alla posizione di partenza.

Piegamenti con ginocchia sollevate: a pancia in giù, appoggiate le gambe su un sostegno - una panca, il letto, una sedia - che vi consenta di appoggiare le ginocchia e parte delle cosce tenendo il corpo parallelo al pavimento; incrociate i piedi e piegate i polpacci per migliorare l'equilibrio. Appoggiate le mani a terra, con le braccia distese, poi scendete verso terra, flettendo gli avambracci, tornando poi alla posizione di partenza.

Ripetete ciascun esercizio con 3 serie da 5 piegamenti l'una, in base alle vostre capacità e alla vostra resistenza.

Come rinforzare i pettorali: esercizi a terra (prima parte)

Foto Flickr

Gli esercizi per rinforzare i pettorali allenano efficacemente anche spalle, schiena e braccia
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI