Come usare la fitball: esercizi per i glutei

Guida Guida

Tre semplici esercizi per usare la fitball per rinforzare i glutei. Con la fitball si allenano i glutei in modo semplice ed efficace!

Con la fitball si possono realizzare molti esercizi pensati ad hoc per le diverse fasce muscolari: glutei, gambe, addominali e così via.

 

Ricordatevi che allenarsi con la fitball comporta un grande lavoro di equilibrio, che costringe tutti i muscoli del corpo a lavorare.

 



Per questo motivo l'allenamento con la fitball è molto intenso e permette di tonificare le diverse fasce muscolari.

Vi proponiamo alcuni semplici esercizi per rinforzare e rassodare i glutei, da eseguire a casa 2 o 3 volte alla settimana.
 

  • Iperestensione: appoggiatevi con il corpo alla palla, con il busto piegato in avanti. Mantenete la schiena dritta. Contraete i lombari e i glutei e riportate il busto in asse con il resto del corpo.Tornate alla posizione di partenza e ripetete 5 volte.
  • Abduzione dell'anca: appoggiatevi con le ginocchia a terra, il busto dritto. Abbracciate la palla con il braccio destro, e curvate il busto verso la palla. Rimanete in appoggio con il ginocchio destro, poi stendete la gamba sinistra e sollevatela più che potete, lentamente, continuando a stare in appoggio sulla palla. Ripetete 5 volte per gamba.
  • Ponte con estensione gambe: distendetevi con la schiena al suolo, appoggiando le gambe piegate sulla fitball. Stendete le braccia lungo il corpo. Contraete glutei e addome e fate pressione con le gambe sulla palla, spingendola poco in avanti. Sollevate il bacino dal suolo senza sollevare le spalle e la testa. Tornate alla posizione di partenza e ripetete 5 volte.

 

Iniziare a usare la fitball

Esercizi a terra: I GLUTEI

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI