Corsa, quando corpo e mente si allenano insieme

Notizia Notizia

Secondo l’ultima ricerca condotta dal marchio Brooks, correre fa bene al corpo e alla mente, favorendo concentrazione e creatività. Continuate a leggere!

Corsa, quando corpo e mente si allenano insieme

Mettetevi le scarpe da corsa e andate. Correte, correte, correte senza meta e lasciate andare la mente: vi sentirete libere nel corpo e nella testa, più leggere nei pensieri e non solo nei muscoli.

La ricerca internazionale condotta da Brooks Running (brand internazionale dedicato al mondo della corsa) su oltre 7 mila appassionati di running, in 7 diversi Paesi, ha rivelato che molti runner trovano nella corsa l’ispirazione per stare meglio non solo fisicamente, ma anche nella testa.

Per almeno 6 runner su 10 la corsa è l’attività ideale per trovare ispirazione nella vita come sul lavoro

  • In particolare, la corsa al mattino, per il 97% dei runner, fa bene all’umore, rende migliore la giornata.
  • Il 60% di chi corre al mattino si ritrova più energico nella giornata lavorativa, il 44% avverte una maggiore autostima, il 26% si sente più tonico e reattivo, mentalmente e fisicamente.

►Abbiamo parlato qui degli effetti positivi della CORSA sul BUONUMORE!

Correre ha il potere di cambiare la vita delle persone

Così ha affermato Susanna Pezzi Rodriguez, communication manager di Brooks Italia: non a caso la filosofia del brand è proprio “Run Happy”. La corsa non come performance, ma come attività che fa bene all’umore, alle relazioni e alla vita.

QUALCHE DATO DELLA RICERCA
Il 56% dei runner intervistati ha iniziato a correre da “autodidatta”, il 17% corre in compagnia di amici, il 15% in compagnia del proprio compagno, o di un famigliare.

Una volta entrato nel “loop” della corsa, il runner della domenica diventa un vero runner-social-addicted: quando viaggia ha sempre con sè le scarpe da corsa, dopo l’allenamento mangia cibi leggeri e sani come frutta e insalate, condivide i propri risultati sui social (6 runner su 10) e si scatta selfie durante il tragitto (più di uno su tre).

Secondo la ricerca, si corre di più al mare, in campagna e in montagna

  • E la musica? La musica è un aspetto integrante per chi corre: la playlist preferita dei runner (scoprite qui la playlist perfetta per correre) include i classici del rock per il 30%, la dance per il 30%, il pop per il 29%.
  • E le donne-runner? Le donne che corrono sono vere sportive, tanti muscoli, forza, costanza e pochi fronzoli. Infatti, 6 donne su 10 (il 57%) preferiscono andare a correre senza trucco, e il 47% di esse usa un reggiseno sportivo anche quando non corre!


Fonte e foto: ricerca internazionale di Brooks Running. Il marchio Brooks è leader nel settore delle attrezzature sportive.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI