Come mantenersi in forma con il windsurf

Guida Guida

Windsurf, ovvero cavalcare le onde con il vento: uno sport affascinante, perfetto per mantenersi in forma d'estate!  

Temperature bollenti, noia in spiaggia, nessuno svago all'orizzonte? Mettetevi in piedi e pensate a uno sport che vi piacerebbe praticare: se amate l'acqua e l'avventura e non vi spaventano le sfide "mission impossible", allora provate con il windsurf.

Difficile? Faticoso? Sì, ma anche divertente ed emozionante. Ai recenti campionati di windsurf di Zara, in Croazia, si è aggiudicata la medaglia d'oro proprio una nostra connazionale, di Civitavecchia.  Fisico scolpito e abbronzato, muscoli tonici, grande coordinamento: il windsurf è uno sport completo, che regala al corpo una forma strepitosa.

Equilibrio, agilità, forza: fare windsurf richiede abilità per sfidare vento e onde.

Per stare sulla tavola da surf, l'equilibrio è fondamentale: contano sì le gambe, ma anche avere dei muscoli addominali tonici e definiti e braccia forti.

Le gambe ammortizzano e aiutano nell'equilibrio, gli addominali aiutano a tenere tutto il corpo in posizione - in diagonale rispetto all'acqua, le braccia comandano la vela e quindi devono essere molto forti.

Anche le mani sono importanti, perchè devono fare presa sul boma, la barra della vela.

Fare windsurf è faticoso ma divertente, permette di stare all'aria aperta e di abbronzarsi. Salire e scendere, cadere e rialzarsi, cavalcare le onde, mantenere la vela nella giusta posizione: l'esercizio di equilibrio mantiene tutto il corpo in tensione, così si ottengono spalle forti e allenate, braccia toniche e gambe scattanti, oltre ad addominali scolpiti.

 

Provate anche con il SURF!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI