Come allenarsi facilmente in vacanza

Guida Guida

Anche se siete lontane dalla vostra palestra e dal vostro personal trainer potete sperare di mantenervi in forma, anche in vacanza, con pochi ma efficaci esercizi!

State per andare in vacanza e non sapete dove e come allenarvi? Volete rimanere in forma anche in estate, durante le tanto meritate vacanze, e non volete buttare al vento tutta la fatica fatta nell'anno per raggiungere la forma?

Non è difficile. Basta porsi obiettivi raggiungibili e non strafare: d'altra parte, siete pur sempre in vacanza!

In vacanza, puntate a muovervi con costanza, per mantenere alto il  metabolismo

Non avete bisogno di portarvi attrezzature ingombranti o costose, né manubri né bilancieri o altro. Vi basta il peso del corpo, che, se ben utilizzato, sarà un ottimo contrappeso. Leggete tutto sull'allenamento bodyweight qui!

GLI ESERCIZI PER STARE IN FORMA IN VACANZA: BRACCIA E PETTORALI

Flessioni: ci sono decine di modi per fare le flessioni. Esse coinvolgono numerosi muscoli nel corpo e possono essere fatte nel modo classico, oppure in modalità handstand ovvero con il corpo sollevato, piedi in alto appoggiati a un muro e mani a terra. Anche la versione con battito delle mani può essere molto intensa: dovete scendere in flessione, poi distendendo le braccia fate un battito di mani e riportatele giù. Un'ulteriore alternativa prevede di rimanere con i piedi in appoggio su una panca o panchina.

Pull up: dovete appendervi con le mani a un supporto. Potete farlo al parco o dovunque riusciate a trovare un supporto. Appendetevi, sollevate le gambe incrociate e tirate su il corpo con le braccia, piegando i gomiti e cercando di portare le spalle sopra la sbarra.

GLUTEI E GAMBE

Squat con salto: per aggiungere più intensità agli squat, fateli con il salto. Scendete in squat con i glutei verso il basso e le gambe più larghe delle spalle, poi quando distendete le gambe per tornare alla posizione di partenza saltate verso l'alto. Atterrate e scendete subito in squat e continuate così a ripetizione.

Pistol squat: questo esercizio è bello tosto. Si tratta di realizzare uno squat a una gamba, scendendo verso il pavimento con i glutei. Iniziate in equilibrio su una gamba con l'altra gamba leggermente sollevata. Da questa posizione scendete in squat con i glutei verso il basso tenendo la gamba sollevata e distesa, le braccia in avanti per mantenere l'equilibrio. Dovete arrivare fino a terra, senza toccarla con il sedere. Spingete sulla gamba per tornare a gamba distesa e ripetete. Dovete cercare di fare almeno 10 ripetizioni per gamba..

PER GLI ADDOMINALI

Posizione dell'asse: è un ottimo esercizio per gli addominali e per tutto il corpo. Potete aumentare la difficoltà ponendo o le braccia o le gambe su una superficie instabile come una palla fitness oppure sollevando un braccio e la gamba opposta distesi e allineati con il resto del corpo. Cercate di tenere il corpo in posizione per un minuto, rilasciate e ripetete.

V-Sit: dovete sedervi a terra, sollevando il busto e le gambe formando con il corpo una V. Siete in appoggio solo con i glutei a terra. Le gambe sono distese e le braccia sono davanti a voi, unite e anch'esse distese. Se volete aumentare l'intensità, mettetevi a fare l'esercizio sul bordo del divano: sarà molto più faticoso.


Credit foto: © Marco Govel - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI