Come fare yoga per chi corre: attivare i muscoli

Guida Guida

Vi proponiamo delle posizioni yoga che servono ad aprire il respiro e a mettere in funzione i muscoli, prima della corsa.

Lo yoga può essere utile per avere un corpo elastico e sodo, muscoli allungati, mente rilassata. Lo yoga è anche ottimo per preparare il corpo agli sport come atletica e corsa.

Leggete qui quali sono le migliori posizioni per costruire la forza.

Fare yoga prima di correre aiuta ad aprire il respiro ed attivare i muscoli, preparandoli con allungamenti

Ecco le posizioni yoga migliori da fare prima di una corsa, sia amatoriale che di livello, come per esempio una maratona. Vi ricordiamo che i movimenti devono essere lenti, controllati e accompagnati da una respirazione corretta, regolare e profonda.

POSIZIONI YOGA PRE-CORSA

Posizione della montagna: leggete qui come eseguirla.
Posizione del danzatore: in piedi, gambe unite, prendete il dorso del piede destro con la mano destra, piegando il ginocchio. Bilanciatevi sul piede sinistro, tenendo il braccio leggermente laterale
Posizione della mezzaluna a piedi uniti: in piedi, gambe unite, mano sinistra sul fianco sinistro, portate il braccio destro in alto, inspirando; espirando piegatevi verso sinistra allungando bene il fianco. Ripetete anche sull'altro lato.
Posizione del guerriero: ecco qui come farla!
Posizione del piegamento in avanti
Posizione della luna crescente: mettetevi in affondo sulla gamba destra: gamba destra in avanti piegata sul ginocchio, gamba sinistra allungata dietro;Appoggiate le mani ai lati del piede destro e appoggiate la gamba sinistra a terra.
Posizione accovacciata: in piedi, gambe divaricate, piegatevi fino a far aderire la parte posteriore delle gambe con i polpacci. Appoggiate le dita a terra e tenete i talloni a terra.
Posizione della farfalla: sedetevi, unite i piedi pianta a pianta davanti a voi e teneteli con le mani, aprendo le ginocchia. Cercate di appoggiare le ginocchia verso terra.
Posizione della vite (o di Matsyendra): leggete qui i passi per eseguirla!
Posizione della tartaruga: nella stessa posizione della farfalla, piegatevi in avanti con il busto, allontanando i piedi dal corpo. Portate la testa tra le gambe e le mani ai piedi, facendo passare le braccia sotto le gambe.

Foto © Asia Yakushevich - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI