Fitness metropolitano: alla scoperta del parkour

Guida Guida

Il parkour è una disciplina metropolitana che mette a dura prova la vostra abilità con salti, volteggi e richiesta di grande equilibrio!  

Il Parkour è una disciplina moderna e libera: è per definizione un'attività in movimento, una forma di allenamento metropolitano che adatta il corpo all'ambiente circostante, umano e naturale, tramite volteggi, scale, arrampicata, salti, e percorsi in equilibrio.

  • Il Parkour trae ispirazione dal metodo herbertiano
  • Georges Hèbert era un ufficiale di marina francese che ha sviluppato un suo metodo di allenamento per l'addestramento delle truppe
  • Si tratta di un metodo che parte dal presupposto che il modo migliore per allenarsi è esercitarsi con i movimenti naturali che l'uomo sa già fare, nelle situazioni che la natura presenta
  • Fu David Belle, figlio di un pompiere addestrato con il metodo di Herbert, a trasformare tale allenamento in una disciplina articolata e complessa
  • Tale disciplina si è sempre più diffusa tramite il passaparola e internet

Siamo un po' nell'ambito dello Zuu fitness, di cui abbiamo parlato qui.

Il concetto alla base del parkour è spostarsi da un punto a un altro nel modo più veloce, sicuro ed efficiente possibile. Chi pratica questa disciplina impara a diventare forte e a muoversi in modo fluido e flessibile.

Fluidità e forza sono le caratteristiche di chi pratica il parkour.

  • Nel parkour da strada non c'è competizione, si compete solo con se stessi
  • Con movimenti efficienti e sicuri il parkour non è affatto pericoloso, anzi: se fatto in maniera intelligente non ha assolutamente rischi
  • Nel momento di un salto, si è perfettamente coscienti e consapevoli di ciò che si sta per fare e se lo si può fare
  • Dietro alle performance degli "traceur" professionisti ci sono anni e anni di preparazione e allenamento fisico e mentale

Fare parkour porta a una crescita fisica e di consapevolezza e al superamento dei propri limiti per dare sempre il 100%.

Ai salti dai muretti, scale e parapetti del parkour da strada, in palestra si passa agli esercizi con gli attrezzi di ginnastica.

In diverse palestre si tengono corsi di parkour:

c'è la versione per bambini che permette loro di avvicinarsi al parkour e all'acrobatica, in modo ludico e divertente. I bambini imparano a conoscere il proprio corpo con giochi, esercizio a corpo libero, trampolino e percorsi a ostacoli.
C'è poi la ginnastica per bambine, che insegna le basi per la ginnastica, i salti artistici e acrobatici, e così via corsi per ragazzi e per adulti, con lezioni anche outdoor.

Tra le palestre che propongono corsi di Parkour per tutte le età:

Naturaltraining a Milano
Krapannone Vicenza
Fitfriends Roma
A Palermo

Il nome parkour deriva dal francese "parcours du combattant" ovvero percorso del combattente, il percorso di guerra utilizzato nell'addestramento militare di Herbert.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI