Sport in estate: quello che serve per fare trekking in montagna

Guida Guida

Se tra mare e montagna scegliete la seconda destinazione, dovete partire ben attrezzate. Continuate a leggere!

Poca folla, tanta natura, clima fresco. Se questa combinazione vi piace, allora siete del tipo “montagna d’estate”…. E sicuramente non vi esimerete dal fare trekking e camminare tra cime e valli.

Se fate trekking in montagna, prestate attenzione a cosa mettete in valigia: ci vogliono le attrezzature giuste!

Abbigliamento e scarpe non possono essere scelti a caso se le vostre vacanze d’estate prevedono il trekking in montagna: infatti, a seconda della quota, del tipo di attività che vorrete fare e del luogo in cui andrete, avrete bisogno di preparare zaino e valigia con attenzione!

Abbigliamento
Non dimenticate che tutto l’abbigliamento va curato, per fare trekking in montagna. A partire dall’intimo, che deve essere traspirante e morbido, per garantire il comfort ottimale. Via il sudore dalla pelle e zero arrossamenti causati dagli sfregamenti.
Portate le calze giuste per il trekking in montagna, calze da escursionismo che evitino ai vostri piedi di diventare bollenti e che prevengano la formazione di vesciche fastidiose.
Munitevi poi di pantaloni e maglietta e di una giacca che vi protegga da eventuali piogge o venti imprevisti e improvvisi. Ottime le giacche leggere, antivento, con cappuccio. Vietato anche usare i pantaloncini che usereste al mare: i pantaloni devono essere tecnici, per proteggere le gambe rimanendo morbidi e leggeri.

I bastoncini
Seppur non indispensabili, i bastoncini vi aiutano a camminare meglio: migliorano l’equilibrio, permettono di scaricare un po’ del peso sulle braccia diminuendo il carico di schiena, spalle e gambe.



Le scarpe
Anche se fate sport in estate, dovete avere le scarpe giuste: quelle da trekking in montagna. Infatti, a differenza di quanto si possa pensare, le scarpe da escursionismo sono leggere e altamente traspiranti oltre ad avere la caratteristica fondamentale di proteggere la caviglia e tutto il piede dal contatto con le rocce.



Zaino in spalla
Anche in questo caso, evitate di portare con voi lo zainetto della scuola: molto meglio uno zaino tecnico, che permette di ripartire correttamente il peso sul corpo. Per scegliere la dimensione dello zaino dovete pensare a che tipo di trekking in montagna vi apprestate a compiere: da sole o in compagnia, per uno o più giorni e notti e così via.

foto © ZoneCreative - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI