Come migliorare la tecnica di corsa

Guida Guida

Per dimagrire e allenarvi amate correre, ma vi ritrovate a fine allenamento doloranti o demotivate? Seguite i nostri consigli per migliorare la vostra tecnica di corsa!

Correre durante la bella stagione è un ottimo metodo a basso impatto e costo zero per ritrovare la forma, dimagrire per l'estate, tonificare i muscoli e scaricare lo stress.

A patto, però, che la corsa sia fatta bene: altrimenti vi ritroverete a fine allenamento scariche, doloranti e senza motivazione per ripartire il giorno dopo.

Seguite qualche piccolo accorgimento per trasformare la vostra seduta di corsa in un allenamento perfetto!

Correndo nel modo giusto potrete tonificare i muscoli, lavorare sul fiato, migliorare il metabolismo e dimagrire senza dolori post-allenamento!

Allora continuate a leggere e buona corsa!

  • I consigli valgono sia che siate runner principianti, in fase di preparazione per correre la vostra prima maratona o runner appassionate ed esperte!

1. Correte tenendo lo sguardo davanti a voi: la corretta posizione del collo vi aiuterà non solo a prevenire mal di testa e dolori al collo, ma anche a respirare meglio. La posizione corretta infatti aiuta ad aprire il respiro e migliora la postura di tutto il corpo: per correre in maniera più efficiente!



2. Sciogliete le tensioni
da schiena e spalle: vi terrà lontane da mal di testa e di collo e cervicale. Fate degli ampi respiri e, quando espirate, rilassate la parte alta del busto, sciogliendo le spalle verso il basso e all'indietro. Controllate che le spalle siano in linea con i fianchi: se siete troppo in avanti con il busto è più difficile respirare.

3. Non ondeggiate le braccia davanti al corpo quando correte: sprecate energia e affaticate i muscoli. Lasciate piuttosto che le braccia accompagnino il corpo avanti e indietro, tenendo i gomiti piegati a 90 gradi.

4. Tenete le mani aperte: se correte a pugni chiusi, mani, braccia e spalle saranno in tensione continua. Rilassate il corpo, correndo con le mani leggermente chiuse ma non strette (come tenendo un uovo in mano….senza schiacciarlo!)

5. Usate gli addominali per prevenire il mal di schiena: concentratevi mentre correte e spingete l'ombelico verso la spina dorsale, per mantenere bacino e schiena allineati e stabili.

6. Posizionate correttamente i piedi per evitare eccessiva pressione su caviglie e ginocchia e mantenere la forza nelle gambe. Atterrate con la parte centrale del piede, poi spingete con la punta del piede per il prossimo passo: atterrate in maniera morbida e non avrete dolorose sensazioni alle vostre caviglie e ai piedi.

FOTO: © Maridav - Fotolia.com

Correre sembra semplice ma farlo bene è il risultato di una pratica costante e attenta: i risultati in termini di perdita di peso, tonificazione e miglioramento dello stato di benessere generale non tarderanno ad arrivare!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI