Come fare pilates in gravidanza: il collo

Guida Guida

Allungare il collo e il tratto cervicale è fondamentale per ottenere una corretta postura ed evitare strappi e dolori

Da sdraiate, sedute o in piedi è fondamentale allungare la parte posteriore del collo, per raggiungere il giusto allineamento e una postura corretta evitando così strappi e dolori.

L'allineamento perfetto del collo si raggiunge bilanciando la forza dei flessori cervicali - che si usano per portare il mento al petto -  e degli estensori cervicali - che si usano invece per guardare in alto.

Allineando correttamente il collo, la colonna cervicale mantiene la naturale curvatura favorendo una postura più forte e sana.

Annuite con la testa

  • Sdraiatevi sulla schiena, a ginocchia piegate. Appoggiate bene i piedi a terra e allungate le braccia lungo i fianchi. Ascoltate il vostro respiro e rilassatevi.
  • Inspirando, fate scendere il mento verso il petto, allungando la nuca senza però sollevare la testa.
  • Espirando tornate alla posizione di partenza. Fate 5 ripetizioni.


Inclinate la testa di lato

  • Sedetevi su una sedia, con la schiena dritta e gli addominali tesi.
  • Appoggiate le mani sulle cosce e guardate in avanti, con il torace aperto e le spalle rilassate.
  • Inspirando, piegate la testa verso destra, tornate su e poi scendete verso sinistra.
  • Fate 3 ripetizioni per lato.


Ruotate la testa

  • Sedetevi dritte su una sedia, come nell'esercizio precedente.
  • Girate lentamente la testa di lato, verso destra, e tenete la posizione. Poi giratevi a sinistra e tenete la posizione.
  • Non piegate la testa in avanti o indietro ma mantenete il mento nella stessa posizione.
  • Fate 3 ripetizioni per lato.


PhotoXpress©Yurok-Aleksandrovich

Potete eseguire questi esercizi in ogni momento della giornata, anche al lavoro sedute alla scrivania.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI