Come fare pilates in gravidanza - terzo trimestre

Guida Guida

Vivete in forma l'ultimo trimestre di gravidanza grazie al pilates: la disciplina giusta per superare al meglio gli ultimi tre mesi di gravidanza!  

L'ultimo trimestre di gravidanza è quello che vi porterà all'evento tanto atteso: la nascita del vostro bambino! Allenatevi con il pilates per rimanere in piena forma!

Gli ultimi tre mesi di gravidanza sono faticosi a causa del notevole aumento di peso: restare in forma è essenziale per sentirsi meglio fisicamente e anche mentalmente!

Nell'ultimo trimestre di gravidanza allenate i muscoli del dorso e delle spalle, eseguite gli esercizi per la circolazione e quelli di allungamento contro i crampi

Nel terzo trimestre di gravidanza, la pancia diventa sempre più grossa e ingombrante, rendendovi più faticosa l'esecuzione delle attività quotidiane come salire le scale, sedervi e alzarvi dal letto.

I cambiamenti nella postura e nel modo di camminare sono più evidenti e in questo trimestre si manifestano di frequente dolori dorsali e sciatica, rendendo sempre più importante controllare la giusta postura e l'allineamento corporeo (senza dimenticare che la pressione dell'utero sul diaframma può causare il fiato corto

Prima di passare alla spiegazione dei migliori esercizi di pilates da fare nel III trimestre, da combinare in un workout completo, vi diamo qualche consiglio e qualche indicazione di massima per passare questi mesi nel modo migliore possibile.

  • Quando fate gli esercizi, evitate la fretta: alzatevi lentamente dalla posizione sdraiata e cercate di non rimanere mai senza fiato
  • Non allenatevi subito dopo mangiato: eviterete mal di stomaco e senso di pesantezza
  • Se durante l'allenamento avete qualche contrazione di prova (le cosiddette contrazioni di Braxton Hicks), interrompete e rilassatevi
  • Continuate a eseguire, ogni giorno, gli esercizi per il pavimento pelvico: particolarmente utile, per la preparazione al parto, è "l'ascensore"
  • Camminate ben dritte, con grazia, tenendo sempre l'ombelico verso la colonna ed evitando di andare in avanti con la pancia, per evitare il mal di schiena
  • Quando vi sedete a fare gli esercizi, usate un cuscino o un supporto in gommapiuma dietro il sedere
  • Praticate gli esercizi che favoriscono la circolazione e quelli di allungamento per prevenire i crampi ai polpacci
  • In preparazione al parto, eseguite l'esercizio "pliè": in questa posizione il bacino si apre e il movimento è molto utile avvicinandosi al parto

Leggete anche Gli esercizi di pilates per il primo trimestre di gravidanza e Gli esercizi di pilates per il secondo trimestre di gravidanza!

Continuate ad allenarvi con il pilates: ecco gli esercizi per la schiena, da fare nel III trimestre>> e gli esercizi per le braccia>>


Foto © Dmitriy Melnikov - Fotolia.com

A ogni controllo dalla ginecologa chiedete se potete continuare la pratica del pilates

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI