Il futuro del fitness: le tendenze, in diretta dagli USA

Guida Guida

Il report 2015 dell'IHRSA offre una visione completa delle tendenze fitness in America. Scommettiamo che sarà così anche da noi?

L'associazione internazionale di centri sportivi e palestre IHRSA (International Health, Racquet & Sportsclub Association) ha rilasciato un report annuale sui frequentatori americani di palestre e centri fitness, parlando di tendenze del fitness.

Nel report 2015 dell'IHRSA ci sono approfondimenti sulle attività preferite da donne e uomini, tendenze analizzate in base all'età e analisi formulate su più anni.

Aumentano le preferenze per le attività "strong" come kick boxing, CrossFit, Calisthenics, mentre diminuiscono gli adepti della corsa

Vediamo allora nel dettaglio quali sono le tendenze che arrivano dritte dall'America.

CHI VA SU E CHI VA GIU' NEL FITNESS

  • Pilates e yoga sono stabili o leggermente in declino
  • La ginnastica calistenica è in crescita e incontra l'80% delle preferenze
  • Il cardio kick boxing incontra il 60% delle preferenze
  • Aerobica, spinning e acqua gym sono in netto declino (fino a 39% in meno)
  • Tra le attività outdoor, diminuisce il numero dei praticanti della corsa e aumenta chi preferisce il fit-walking; recupera posizioni e torna in auge anche il tennis.

Quello che viene inoltre evidenziato dal report è la preferenza per le piccole palestre e il ricorso al personal trainer.

Si torna perciò a "pensare in piccolo", dopo il boom delle grandi e rinomate palestre: si cerca un allenamento più personalizzato in un ambiente piccolo dove l'attenzione al singolo è importante parte dell'allenamento.

Un chiaro esempio è il boom delle palestre di Crossfit, che comprendono ciascuna solo pochi iscritti, e di quelle del tipo SoulCycle.

CURIOSITA' E DATI SUL "CONSUMO DI FITNESS" IN AMERICA

  • In America sono circa 63 milioni i fanatici del fitness che frequentano le palestra, inclusi i membri dei fitness club. Tali membri spesso si spostano tra diversi centri, per poter raggiungere i propri obiettivi impegnandosi in discipline anche diverse come bode e boot camp o cross training.
  • L'utilizzo medio in un anno è stato di 102 giorni.
  • Gli uomini hanno frequentato leggermente di più rispetto alle donne.
  • Gli uomini sono più inclini ad affiliarsi a centri multifunzionali o specializzati in boot camp, mentre le donne frequentano centri yoga, pilates e palestre dove si svolgono attività alla sbarra.

 

fonte REPORT IHRSA 2015 (sull'anno 2014)

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI