Let’s move, muoversi per “donare movimento”

Guida Guida

Fino al 19 marzo ci si può allenare con Technogym per donare attrezzature sportive. Scopriamo come funziona!

Più di 500 palestre in 20 Paesi del mondo: sono i numeri dell’operazione “Let’s move” di Technogym, impegnata per veicolare al massimo il concetto di “movimento” e i suoi benefici.

La campagna "Let’s move for a better world" permette di allenarsi con attrezzature Technogym in maniera gratuita, per fare del bene

I 3 centri fitness più attivi in ogni Paese potranno donare le attrezzature Technogym a una scuola o a un’associazione no-profit: un modo per muoversi, restare in forma, incontrare nuovi amici e divertirsi, facendo del bene.

  • La misurazione avviene attraverso i MOVEs (unità di misura del movimento di Technogym).
  • MOVE misura l’attività fisica giornaliera: per esempio, 10 minuti di passeggiata corrispondono a 50-100 MOVEs, 10 minuti in bicicletta a 200-300 MOVEs, e 10 minuti di corsa a 300-450 MOVEs.
  • Durante la campagna, i MOVEs vengono raccolti allenandosi su macchine Technogym Cardio e Forza.

La partecipazione all’evento è gratuita: se non siete già iscritte in un centro fitness che usa attrezzature Technogym vi basterà usare la App Club finder di Technogym per trovare la palestra più vicina.

Grazie a Technogym Ecosystem, open platform del settore che comprende attrezzature, servizi, contenuti e a Mywellness cloud, la piattaforma cloud di Technogym, sarà possibile organizzare sfide tra centri e utenti di uno stesso centro, con la creazione di classifiche da condividere.

Foto @Technogym

Da sapere

L’iniziativa Lets Move for a better world è cominciata nel 2013 per contribuire a risolvere il problema dell’obesità infantile a livello mondiale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI