Gym Pact: come guadagnare tenendosi in forma!

Guida Guida

Con Gym-Pact bisogna fare sul serio, altrimenti….si paga! Scopriamo insieme come funziona!

Dai due ai tre dollari a settimana: è quanto si può guadagnare allenandosi con Gym-Pack, l’app che fa della remunerazione lo stimolo principale per allenarsi.

La ricetta di Gym-Pact è semplice: se ti alleni e rispetti il tuo impegno settimanale, guadagni; se sgarri, devi invece pagare!

Quindi, chi fa esercizio regolarmente con Gym-Pact viene remunerato dai “pigroni” che invece non si allenano.

Una vera e propria sfida con se stesse: chi non ha mai provato a fare esercizio fisico con regolarità senza riuscirci? I buoni propositi svaniscono durante l’anno e magicamente ricompaiono a maggio e prima del Natale, quando si cerca di ricomporre in qualche modo la linea perduta.

Forse allora Gym-Pact è l’app giusta per rispettare i propri obiettivi fitness!

Come funziona?

  • Si fa un “pact”, quindi un patto nel quale si indica quanti giorni si intende allenarsi.
  • Si fissa una cifra da pagare nel caso in cui si sgarra. Vengono considerati allenamenti su strada in bici o a piedi oltre i 30 minuti, 10 mila passi al giorno, i corsi in palestra.
  • Si fa il "check in" in palestra con GPS oppure in corsa si tiene traccia del tragitto tramite Runkeeper.
  • Se si rispetta il patto, si guadagnano dei soldi, altrimenti si paga quanto concordato.
  • Il patto può essere cambiato e gestito settimana dopo settimana
  • Si possono condividere gli allenamenti settimanali.


I  patti sono di tre tipi, e aiutano a gestire l’allenamento, la forma fisica e il consumo di verdure.

Non si diventa certo ricchi con Gym-Pack, ma la costanza premia e si può sfruttare l’incentivo per rispettare i propri obiettivi.

Leggete qui come funzionano altre app per il fitness, per esempio Fitstadium e Google Fit!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI