Come funziona il gliding: passi base

Guida Guida

Il gliding combina sci di fondo, pattinaggio e aerobica in un allenamento divertente e ad alto consumo di calorie.

L’idea del gliding è – naturalmente – nata in America, da un’istruttrice di fitness. Da subito è stato un successo: in una lezione promette di far consumare fino a 700 calorie, allena in modo ottimale gambe, glutei, braccia e pettorali, è divertente e si può praticare anche comodamente a casa propria. 

 

Infatti, i dischi per praticare il gliding sono in vendita ora anche in Italia a circa 30 euro, in un kit che comprende anche i video per allenarsi.

 

Per fare gliding non è necessaria una precisa preparazione fisica: l’allenamento è intenso ma semplice.

 

Basta scivolare – gliding significa appunto “scivolando” - sui dischi del gliding, simili a due frisbee, posizionati o sotto i piedi o sotto le mani. 

 

La lezione di gliding può durare dalla mezz’ora ai 50 minuti: c’è sempre un sottofondo musicale ben ritmato, si inizia con del riscaldamento tramite movimenti di base, per poi lavorare in maniera specifica sui diversi gruppi muscolari e terminare con lo stretching e il defaticamento.

 

Il riscaldamento iniziale può essere fatto in modo classico, ad esempio correndo sul posto e facendo dello stretching di base concentrato su gambe e braccia.

 

Si procede poi con dei movimenti di base, da ripetere lentamente per preparare i muscoli all’allenamento intenso.

  • Con i piedi appoggiati sui due dischi e le gambe unite, scendete lateralmente prima con una gamba e poi con l’altra. Mentre si scende con la gamba destra tesa, la gamba sinistra si piega; si ritorna a gambe tese e unite e poi si scende con la sinistra, mentre quella destra si piega. 
  • Sempre a gambe unite, fate scivolare la gamba destra tesa all’indietro, piegando la sinistra, e viceversa. 
  • Unite ora più movimenti consecutivi: allungate la gamba destra lateralmente, chiudete avvicinando la sinistra alla destra, riaprite la destra lateralmente e riavvicinate la sinistra. Poi tornate indietro, lavorando con la gamba sinistra. 
  • Ora associate i movimenti: aprite la gamba destra lateralmente, avvicinate la sinistra, scendete all'indietro con la gamba sinistra e tornate in posizione a gambe unite. Ripetete con la gamba sinistra.
  • Ogni sequenza di movimenti va ripetuta dalle 5 alle 10 volte.

 

Continuate con I PASSI COMBINATI DEL GLIDING e LA TERZA PARTE DELL'ALLENAMENTO!

Il gliding è ottimo come...

... preparazione per praticare sport come sci, calcetto, pattinaggio e tennis che sollecitano fortemente le gambe. Il gliding infatti allena efficacemente e rinforza i muscoli, le articolazioni, i legamenti e i tendini di cosce, ginocchia e caviglie.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI