Damigelle in forma, con qualsiasi abito, con i giusti esercizi

Guida Guida

Per fare la damigella ci vuole un vestito importante: scoprite come indossarlo al meglio tonificando i vostri muscoli!

Non dovrete essere più belle della sposa, ma potrete sicuramente essere in forma smagliante per indossare con stile qualunque abito: bastano un’acconciatura particolare, un trucco leggero ma sofisticato e i giusti esercizi!

Come sarà il vostro vestito da damigella? Lungo o corto? Con le maniche o senza? Per ogni abito, c’è la soluzione perfetta!

Una damigella perfetta indossa l’abito giusto e mette in mostra un corpo tonico, in forma smagliante!

  • Ecco allora qualche consiglio per allenare i muscoli in base alla tipologia del vestito che indosserete.
  • Fate 15 ripetizioni per ogni esercizio.
  • Aggiungete questi esercizi alla vostra routine fitness 2-3 volte a settimana, per 2/4 settimane prima del matrimonio.

VESTITO SENZA MANICHE O CON LE MANICHE CORTE
Allenate spalle, braccia e schiena



foto Micadew

Sollevamenti delle braccia con manubri: mettetevi a piedi larghi quanto i fianchi e prendete un manubrio in ciascuna mano. Sollevate dapprima le braccia in avanti all’altezza delle spalle, poi rilasciatele e sollevatele lateralmente sempre fino alle spalle. Il movimento va eseguito con controllo: abbassate e sollevate lentamente, sentendo la tensione muscolare nelle braccia e tenendo gli addominali contratti. Ripetete 15 volte, per 3 serie.

Piegamenti con plank laterale: mettetevi a terra in posizione di push-up, con il corpo allineato e in appoggio sulle mani e sulle punte dei piedi. Scendete in piegamento, abbassando tutto il corpo mantenendolo in linea, poi nel distendere le braccia ruotate il corpo verso destra sollevando il braccio destro verso l’alto in plank laterale. Abbassate il braccio e riportate il corpo in posizione frontale, scendete in piegamento a terra e ripetete il plank sull’altro lato. Anche in questo caso fate 3 serie da 15.

VESTITO CORTO
Allenate le gambe e i glutei


foto outreachr.com

Squat thrust: piegatevi in squat, tenendo le gambe larghe quanto le anche e le punte dei piedi leggermente verso l’esterno. Appoggiate le mani a terra, spingete indietro le gambe, poi velocemente riportatele vicino alle mani con un saltello e scendete nuovamente in squat. Distendete le gambe, sollevate le braccia verso l’alto e tornate in squat. Ripetete per 3 serie da 15 ripetizioni. 

VESTITO ADERENTE
Snellite il punto vita e allenate i glutei

foto SimonShaw

Squat frontale con manubri: prendete due manubri nelle mani e posizionatele sopra le spalle. Con le gambe larghe quanto i fianchi, scendete in squat controllando bene il movimento: le ginocchia non devono oltrepassare le punte dei piedi. Distendete le gambe e tornate in piedi, poi ripetete mantenendo le braccia in posizione. Fate 3 serie da 15.

Spiderman: mettetevi in posizione dell’asse, a terra in appoggio su avambracci e punte dei piedi. Il corpo rimane in linea. Portate ora il ginocchio verso il gomito corrispondente, piegandolo lateralmente, verso l’esterno. Riportate la gamba all’indietro distesa e ripetete subito con l’altra. Continuate alternando le gambe senza sosta per 30 secondi, riposate 10 e ripetete altre 2 volte.

VESTITO SCOLLATO
Allenate la schiena e i pettorali

foto Outreachr.com

Pushup con ginocchia in appoggio: mettetevi in posizione di pushup, con il corpo in linea, in appoggio sulle mani. Appoggiate le ginocchia a terra e scendete verso il basso piegando i gomiti. Espirando distendete le braccia e subito piegatele per scendere verso terra. Fate 3 serie da 15.

Alzate laterali: munitevi di due manubri e posizionatevi in piedi a gambe larghe quanto le spalle. Piegate leggermente le ginocchia e andate in avanti con il busto, mantenendo la schiena distesa. Lasciate penzolare le braccia verso il basso, con i palmi che si guardano, poi allargatele lateralmente verso le spalle spingendole bene all’indietro per chiudere le scapole. Per evitare stiramenti controllate il movimento e mantenetevi in posizione tenendo addominali e glutei contratti.

Ovviamente, non dimenticate di sorridere tutto il giorno!

Non siete la damigella ma la sposa? Scoprite qui come essere al top con qualunque abito da sposa!

foto © timonko - Fotolia.com

>>>LEGGI ANCHE: Abiti da sposa: 6 tendenze per l'estate 2017

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI