Workout del buonumore: ecco come produrre endorfine

Guida Guida

Ci sono esercizi e allenamenti che aiutano il buonumore, regalando nuova energia positiva: scopriamo insieme il workout per essere felici!  

Yoga, pilates, bicicletta e corsa sono alcune delle discipline che aiutano a migliorare l’umore, facendovi sentire più rilassate e serene. Ogni disciplina permette di agire in modo diverso sull’umore, regalando serenità, rilassamento oppure energia.

Workout del buonumore: cosa sono le endorfine
La pratica costante dello sport e del fitness, è ormai risaputo, regala buonumore grazie al rilascio delle endorfine: si tratta di sostanze chimiche prodotte dal cervello, con proprietà eccitanti ed analgesiche. Le endorfine vengono rilasciate con l'attività fisica, il massaggio sportivo e alcune terapie analgesiche. Si stima che con l'attività fisica l'aumento di endorfine sia pari al 500%.

Il nostro organismo rilascia endorfine per difendersi: da un lato aiutano a sopportare meglio il dolore, dall'altro regalano buonumore.

Vediamo insieme 5 workout che vi aiuteranno a sorridere!

 

Un post condiviso da Tamara Goodman (@centeronlife) in data:

Workout del buonumore: lo yoga
Fare yoga per un’ora 2/3 volte a settimana riduce i livelli di ansia. Le posizioni yoga e la respirazione lenta e profonda aumentano il flusso di ossigeno che permette una migliore funzionalità di tutti gli organi, compreso il cervello.

Per chi è nuova della disciplina, la prima cosa da imparare è la corretta respirazione: inspirate attraverso il naso, contando fino a 5, tenete il respiro contando fino a 2 ed espirate contando fino a 5, svuotando completamente i polmoni.


Workout del buonumore: il pilates
Secondo alcune ricerche, fare pilates aiuta a dormire meglio perché favorisce il rilassamento completo. Il miglioramento della qualità del sonno potrebbe essere collegato a un’aumentata coscienza del proprio corpo: essere connesse con se stesse permette di sentirsi più rilassate e di buonumore.

Workout del buonumore: andare in bicicletta
Andare in bicicletta, anche quella stazionaria, aiuta a ricaricare i livelli di energia: andare in bicicletta attiva i circuiti neurali del cervello, con un aumento di energia complessiva. In questo senso, l’attività fisica non stanca, ma, al contrario, aggiunge energia alla vita.

Per risultati che durano nel tempo, dovete pedalare almeno 15 minuti a intensità medio/alta per 3 volte a settimana.

 

 

Un post condiviso da Marlene Egseth (@marlegs) in data:


Workout del buonumore: il sollevamento pesi
E' perfetto per tonificare i tricipiti, ma aiuta anche i “muscoli” del cervello: secondo uno studio del 2010, pubblicato sul Journal of Clinical and Experimental Neuropsychology, adulti che si erano impegnati in semplici esercizi di sollevamento pesi da 3 a 5 volte a settimana per un mese hanno migliorato le proprie funzionalità rispetto a chi non aveva sollevato pesi. Tale miglioramento includeva capacità di pianificare, regolazione del comportamento, multitasking. Ma non solo: il sollevamento pesi sembra poter migliorare la capacità di focalizzare la propria attenzione e di fare le giuste scelte.

Iniziate con tre sessioni di allenamento a settimana, aumentando in modo graduale il carico.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI