5 consigli per parlare di sesso con il partner

Classifica Classifica

La pratica serve a migliorare, la teoria a capire: ecco come parlare di sesso possa fare davvero bene alle coppie.  

Ti potrebbero interessare

Cambiare partner sessuale significa, da un lato grande slancio emotivo e la passione dei primi tempi, quella incontrollata, che vorresti fosse così per sempre, dall'altro il fatto che conoscendovi poco a livello fisico (e a volte anche mentale) le prime volte in cui si fa l'amore potrebbero non essere eccezionali – nonostante gli ormoni à gogo.

Parlare di sesso, di ciò che ci piace davvero, senza esagerare con i racconti mitologici di partner del passato che sarebbe meglio non menzionare mai, è il modo migliore per rendere il sesso indimenticabile, oltre che per migliorare la comunicazione di coppia.

Ecco allora 5 utili suggerimenti da mettere in pratica per iniziare a parlare di sesso con il proprio partner.

5. Il sesso non è telepatia

Se hai scelto un determinato partner sessuale, e non lo sconosciuto di una notte che ti è piaciuto da ubriaca e del quale il giorno dopo non ricordavi neanche il nome, un motivo ci sarà.

 

 Sebbene il sesso sia anche una questione di intesa che nasce da sé, senza bisogno di parole, la comunicazione sblocca i livelli del piacere in modo molto più rapido ed efficace. Pertanto il primo consiglio è quello di non provare vergogna nell'aprirsi e raccontare quelli che sono i propri desideri.

via GIPHY

4. Mettiti a nudo

Non solo in senso fisico: cerca di tirare fuori quelli che sono i tuoi impulsi reali. Spesso accade che durante il sesso l'altro faccia qualcosa che non viene apprezzata: non dicendolo fin da subito, si rischia di trasformarla nella sua mossa preferita, perché non è riuscito a capire i nostri pensieri semplicemente dalle nostre reazioni. 

3. Accendi il dialogo

Ovviamente, parlare di sesso con il partner non deve trasformarsi in un monologo della vagina. Deve, al contrario, essere l'occasione per migliorare il dialogo con il proprio patrner e per conoscerlo meglio, fisicamente e psicologicamente. Il sesso non è una mera questione fisica: è uno scambio di corpi e di menti e il piacere fisico può trarre solo grande beneficio dalla comunicazione verbale.

via GIPHY

2. Per me... è no

Parlare di sesso con il proprio partner serve a capire quali sono i “no assoluti” per ognuno durante un amplesso. Per esempio, ci sono uomini aperti alla penetrazione anale, con dita e strap-on (avete mai sentito parlare di pegging?), mentre ce ne sono altri che per i quali l'ano è una zona off-limits. Più si parla, più ci si scopre, più il livello di soddisfazione sessuale da parte di entrambi cresce a dismisura.

1. Parlare per sperimentare

Gli esseri umani non sono statici: cambiano idea continuamente e questo concetto può essere applicato anche alla sfera della sessualità. Parlare di sesso serve a completarsi, a esplorare mondi alternativi, a crearne di nuovi, insieme, nella continua scoperta di quello che rappresenta un asse portante di ogni ogni relazione duratura.

Amore e coppia
SEGUICI