Pensiero stupendo: miniguida al poliamore in Italia

Guida Guida

Tutto quello che avresti voluto sapere sul poliamore, ma non non hai mai osato chiedere.

La parola poliamore fa riferimento alla possibilità di avere più relazioni in contemporanea. Un moderno concetto di coppia aperta, dove viene a mancare l’idea di coppia intesa come binomio ed entrano in gioco altri fattori, primo fra tutti la consensualità delle parti coinvolte.

Il poliamore non è un esperimento sociale, ma deriva dall’assunto che ci si può innamorare nello stesso momento di più di una persona e vivere le relazioni in tutta tranquillità. Alla base del poliamore c’è l’onestà di poter avere relazioni intime (o non) parallele con l’approvazione di tutti i partner. Ufficialmente si parla anche di nonmonogamia consensuale o etica.

Poliamore e poligamia non sono la stessa cosa

Quando si parla di poligamia, si fa in genere riferimento a un uomo sposato con più di una donna. Questo perché tale tipologia di rapporto appartiene a culture per le quali soltanto l'uomo può stare con più di una donna nello stesso tempo. Qui ci vorrebbe una bella risata, ma soprassediamo.

Il poliamore trascende i vincoli matrimoniali: non è di certo un contratto che ti lega a una o più persone. Ci si ama e basta, nel pieno rispetto dei sentimenti di tutte le parti. Il sesso non è la condizione necessaria per sancire un rapporto poliamoroso. Si può stare con due persone, con una avere un legame emotivo e con l’altra un rapporto meramente di tipo fisico.

Psicologia del poliamore: cosa serve per portare avanti relazioni di questo tipo

Le persone che scelgono il poliamore come modo di vivere le relazioni amorose hanno indubbiamente un grado di apertura mentale superiore rispetto a quelli che credono che una foto bella può essere solo in bianco e nero. Due colori e niente più.

Il tipo di rapporto che si va a instaurare quando si ha una relazione poliamorosa dipende dalle esigenze dei singoli individui coinvolti: non ci sono schemi, si comunica apertamente il tipo di connessione che si vuole portare avanti, si negoziano i limiti e i termini.

Poliamore: un nuovo modo di vivere la coppia

Come già detto prima, il concetto di coppia come nucleo costituito da due soli elementi viene scardinato e rivoluzionato del tutto. La gelosia cessa di esistere all’interno del rapporto e il tutto viene vissuto nel modo più spontaneo e onesto possibile.

Ciò non significa che chi sceglie il poliamore non sia una persona seria e abbia solo voglia di divertirsi, collezionando il maggior numero possibile di relazioni. Ci sono poliamorosi che stanno insieme da anni e vivono l’esperienza dell’amore molto meglio di alcune coppie etero (generalmente sposate, e con figli).

Poliamore online: una comunità che condivide le proprie esperienze

L’esperienza del poliamore sta diventando sempre più condivisa e vissuta, anche in un Paese bigotto come il nostro. Esistono numerosissimi articoli nei quali la gente si racconta e cerca di eliminare i pregiudizi che generalmente si scagliano contro questa scelta di vita.

Milano, Torino e Firenze sono sicuramente le città nelle quali si è più propensi non solo a parlare, ma anche a sperimentare l’amore in tutte le sue forme. Che sono sfaccettate, multiformi, cangianti, ma sempre meravigliosamente meritevoli di essere vissute. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI