Come montare una griglia sulla porta del bagno

Guida Guida

E' importante che  le stanze più umide come il bagno e la cucina, siano ben aerate: nel caso di un bagno cieco, può essere utile montare una griglia sulla porta.

Per mantenere una buona aerazione del bagno di casa tua, soprattutto nel caso sia sprovvisto di finestre per il cambio d’aria, è consigliabile montare una griglia nella parte inferiore della porta.

In alternativa potresti lasciare una fessura di qualche centimetro sotto la porta, ma in questo caso dovresti accorciare la porta, operazione di certo molto più complicata rispetto all’installazione di una semplice griglia

Per prima cosa prendi le misure per praticare una giusta apertura nella porta: appoggia la griglia sulla superficie della porta, nella parte inferiore e segna con una matita, in corrispondenza dei quattro angoli della griglia, i punti dove dovrai praticare con il trapano i fori in cui inserire le viti. Quindi, nel rettangolo formato da questi quattro punti traccia, sempre a matita, un rettangolo più piccolo corrispondente all’apertura che praticherai.

In corrispondenza degli angoli di questo rettangolo più piccolo esegui con il trapano dei fori, sarà sufficiente usare una punta per trapanare il legno per ottenere dei buchi piccoli, se invece userai una punta piatta, detta “rapida”, otterrai dei buchi più grandi. Ora partendo da uno dei fori appena praticati esegui dei tagli lungo l'intero rettangolo usando un seghetto per traforo e, a taglio ultimato, asporta la sezione di porta segata in cui andrai ad inserire la griglia.

Quindi, usando un avvitatore, salda la piastra alla porta: inserisci delle viti nei fori del rettangolo più grande, eseguiti in precedenza, e stringi bene.

Foto © alexandre zveiger - Fotolia.com

Umidità addio

Puoi aerare un locale privo di finestre installando anche una ventola di aerazione 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI