Come scegliere una vasca da bagno adatta ad anziani e disabili

Guida Guida

Per anziani e disabili il bagno può rappresentare un momento difficile se non si è dotati di una vasca predisposta per persone con disabilità motoria.

Fare il bagno può passare da esperienza rilassante a momento stressante e complicato se si è anziani o disabili. Tuttavia scegliendo una vasca da bagno con determinate caratteristiche è possibile soddisfare le esigenze anche delle persone dotate di una mobilità ridotta o disabilità motorie.

Esistono diversi tipi di vasche con sportello per aiutare la persona sia ad entrare che a sedersi in totale autonomia ma la soluzione più usata risulta essere quella delle vasche verticali

Si tratta di vasche da bagno tradizionali ma dotate di un’ampia porta laterale che consente di entrare e uscire agevolmente. Una volta all’interno ci si accomoda su una seduta rialzata e leggermente inclinata e ci si può lavare in totale sicurezza.

Il pavimento di queste vasche è anti-sdrucciolo per cui non c’è pericolo di scivolare o cadere facendosi del male. Per questa tipologia di vasche i prezzi vanno dalle 700 euro ai 1500 euro in base ai vari optional scelti.

Molto valide sono anche le vasche con sedile sollevabile ovvero vasche con sportello laterale e seduta elettrica che si alza e sia abbassa secondo i comandi impartiti. In alcune varianti il sedile è esterno alla vasca per cui non c’è neppure bisogno di fare fatica ad entrare in vasca: ci si siede al di fuori della vasca e premendo un interruttore il sedile ruota fino ad entrarci. Il prezzo per questi modelli di vasche, dotati di impianto elettrico, parte dai 1000 euro.

Se però non si vuole comprare una nuova vasca si può sempre adattare quella che già si possiede apportando alcune modifiche

Rivolgendosi a tecnici specializzati in questo tipo di interventi occorrerà effettuare un'apertura laterale per posizionare lo sportello e poi si potranno inserire il sedile e dei maniglioni di sicurezza a cui attaccarsi.

Il sedile può essere del modello sospeso da appoggiare ai lati delle vasca oppure del modello a seduta che può cioè permettere alle gambe di toccare il pavimento della vasca.

Foto © Samuel Cain - Fotolia.com

Agevolazioni fiscali

Se devi comprare una vasca per persone disabili, tieni presente che puoi usufruire delle agevolazioni fiscali detraibili.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI