• Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!


  • Apri TV

titolo

  • Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!

Angelo Pisani
Angelo Pisani

Papà incinta

La 10° settimana di gravidanza

Il bimbo cresce e cominciano a delinearsi le fattezze del suo corpo. Come stanno i futuri mamma e papà?

LEI inizia a stare meglio.
LUI continua a stare peggio.
LEI ha bisogno di calcio.
LUI anche, ma ormai dal pacchetto sport di SKY LEI ha tolto lo sport. Si vedono senza sosta solo “Reparto Maternità”, “Masterchef” e “S.o.S Tata”.
LUI inizia a prendere in seria considerazione l’ipotesi alcolismo spinto.

Il feto accelera lievemente la corsa verso il traguardo. Gli è possibile farlo perché le fattezze del suo corpo iniziano a stabilirsi. Le dita e i pollici, prima palmati, ora si separano e il bambino impara a fare il gesto delle corna e inizia a allenarsi in quello che poi diventerà il suo sport preferito nei suoi primi anni di vita, ovvero il dito del naso con triplo avvitamento mortale.
Si sviluppano i denti e il senso del gusto.

LUI, per verificare il grado di sviluppo del cervello del suo bambino si avvicina alla pancia di LEI e sussurra parole tipo “birra, calcio e donne”. Se la pancia di LEI si muove LUI si tranquillizza: il bambino sta bene e, molto probabilmente sarà un maschio. Potrà portarlo quindi allo stadio o alle feste e fargli bere alcolici.
Si completa anche lo sviluppo del cuore che non è né quello di Collodi né quello di Little Tony.

LUI sembra essere più tranquillo questa settimana.
Saranno i super alcolici? No, sono i tranquillanti. Uno ogni sera, prima di andare a letto. Glieli ha prescritti il medico.



SEGUICI