• Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!


  • Apri TV

titolo

  • Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!

Angelo Pisani
Angelo Pisani

Papà incinta

La 28° settimana di gravidanza

La mamma non ha quasi più le nausee e comincia a sentirsi a suo agio nella gravidanza. E' tempo di cominciare il corso preparto!

Lo spettro del corso pre parto ormai si aggira tra le pareti domestiche.
LUI finge di non vederlo, ma alla fine cede e ci va, con LEI, di sua “spontaneissssssssima volontà”.

LEI non ha quasi più nausee e inizia a sentirsi a proprio agio con la gravidanza, al punto che riesce ad essere simpatica per piccole frazioni di secondi.
E’ ingrassata tra i 7 – 10 kg e cerca lo sguardo di LUI per capire se gli piace ancora.
LUI, per evitare tragedie, si fa tatuare al centro della fronte la scritta “Non potrei mentirti dicendoti che non hai messo su qualche chiletto, ma devo però assolutamente dirti che ti trovo bella, affascinante, irresistibile nonché unica detentrice del mio amore assoluto”.

In questa settimana si fa l’esame RH per capire se il sangue del bambino sia compatibile con quello della madre.
Le cambia la forma e la grandezza del seno, particolare che LUI deve tassativamente ignorare per non ricordarsi che la parola “sesso” esiste.
LEI ha mal di testa occasionali, che insieme al prurito, al dolore del legamento circolare, ai problemi di digestione, al bruciore di stomaco, alle emorroidi, alle smagliature cutanee, agli sbalzi ormonali e ai malesseri fisici, la rendono simpatica come la cicca sotto le scarpe poco prima di entrare in una stanza per un appuntamento importante.

Il bambino pesa sui 1,3 – 1,5 kg ed è lungo più o meno 40 centimetri.
Ha aperto gli occhi e si è reso conto della mamma che ha. Tenta di richiuderli, ma non ce la fa. Troppo tardi!
Sviluppa le papille gustative e ci prende gusto a succhiarsi il pollice.
All'interno dell’utero si muove molto e decide di prendere lezioni di latino americano perché ha sentito il papà che fuori dalla pancia diceva che le sud americane…….
I polmoni sono maturi e i suoi organi – sistemi ben sviluppati.
Procede regolare anche lo sviluppo del cervello.
Sempre più visibili ciglia e sopracciglia.

Potrebbe essere ancora non in posizione, ma non ci si deve preoccupare in questa fase: c’è abbastanza tempo perché si giri da solo.



SEGUICI