• Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!


  • Apri TV

titolo

  • Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!

Angelo Pisani
Angelo Pisani

Papà incinta

La 36° settimana di gravidanza

Il bimbo potrebbe nascere da un momento all'altro. Com'è l'umore del papà? E come vive la mamma questo ultimo periodo di gestazione?

Da adesso, ogni momento è buono.
Ci siamo.
Si aspetta il verde per partire.
Bagagli pronti.

Umore di LEI = tornado.
Psiche di LUI = vittima unica del tornado.
Lo sviluppo del bambino è quasi completato. 
50 cm dalla testa ai piedi e 2,8 kg circa dalla testa ai piedi.

Il cervello si sta sviluppando rapidamente e sta realizzando che tra un po' "finisce la pacchia": purtroppo darà un volto a quella voce fastidiosa che lo ha tenuto sveglio per nove mesi, a cui si aggiungerà quella delle amiche di LEI, simpatiche come il latte scaduto.

Gengive forti.
Inizia a ingoiare il liquido amniotico che poi espelle come urina.
LEI è stanca, esausta e inquieta.
LUI è stanco, esausto e inquieto... MA MUTO!
LEI dorme poco.
LUI.. NO COMMENT!
LEI programma tutto.
LUI subisce tutto.

Poiché il bambino ora è sceso verso il basso, LEI ha lo stomaco e i polmoni più liberi quindi respira, mangia e PARLA.
E quanto parla!
E a chi parla?
A chi, sorriderò, se non a te, diceva Fausto Leali.
Ma LEI non sorride, e se lo fa, il sorriso non è per LUI.



SEGUICI