• Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!


  • Apri TV

titolo

  • Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    3011
    39xt21m
    Ricette vegane: plumcake alle mandorle, cacao e pere
    cucina-e-ricette

    Un dolce estremamente goloso, perfetto per colazione o per merenda: ecco la ricetta vegana dei plumcake alle mandorle, cacao e pere.

     

  • Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    3006
    vfwv21f
    Ricette vegane: falafel con hummus di barbabietola
    cucina-e-ricette

    Una ricetta vegana di origine mediorientale ma molto amata e diffusa anche in Occidente: ecco come preparare i falafel con una colorata variante della tradizionale salsa di ceci.

  • Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    3012
    s0ga21l
    Ricette vegane: polpettine di lenticchie al sugo
    cucina-e-ricette

    Profumate, saporite, invitanti: le polpettine di lenticchie al sugo sono un piatto vegan che vale decisamente la pena provare. Ecco come prepararle!

Angelo Pisani
Angelo Pisani

Papà incinta

La 8° settimana di gravidanza

Comincia a delinearsi quella che sarà la futura fisionomia del bambino che, da embrione, diventa feto. Come vive la mamma questo momento?

La pancia di LEI inizia a presentare un lieve rigonfiamento.
LUI, che tiene alla sua vita, non glielo fa notare.

La futura fisionomia del bambino inizia a delinearsi. Si vedono le zone scure in prossimità degli occhi e degli abbozzi delle orecchie. Lo stesso dicasi per la fisionomia del volto e la punta del nasino.
La coda embrionale (*) scompare non appena il bambino inizia a girarsi.
Il sesso ancora è al ballottaggio, come a X Factor.
Mani e piedi si vedono.
L’embrione diventa feto.
La cartilagine viene rimpiazzata dalle prime cellule ossee.
Le ossa si inspessicono e si induriscono.
Denti e muscoli facciali sono in via di sviluppo, mentre faccia e mascelle sono ben formate.
Il bambino è lungo sui 2,50 cm, pesa sui 3 grammi e inizia a muoversi lentamente.

Il seno di LEI si fa più morbido e sensibile al tatto. LUI può decidere di sfiorarglielo, ma LEI può scegliere di tranciargli una mano senza avvisarlo.
Possono comparire sul seno vene varicose e le aureole possono farsi più scure a causa dei cambiamenti ormonali che aumentano la pigmentazione della pelle.
I capezzoli diventano più duri e alcuni acrobati decidono di usarli come attrezzi per allenarsi. Alcuni chiedono il permesso per farlo, altri prendono l’iniziativa senza ritegno.
LUI vorrebbe dimostrare la gelosia ma non può perché LEI è in totale balìa dei suoi ormoni e non sa bene quello che fa.
Per cui se gli acrobati camminano sui suoi capezzoli, LUI deve lasciarli fare.
Se però LUI decide di camminare su capezzoli di altre donne che non siano LEI, quest’ultima, insieme ai suoi ormoni, potrebbe decidere serenamente di picchiarlo a sangue costringendolo a letto per un paio di mesi

In questo periodo LEI fa i primi esami delle urine e quelli del sangue, oltre alla prima ecografia.
LUI aumenta le sedute dallo psicologo e, di conseguenza, diminuisce la frequenza in piscina.

*Coda, in anatomia, appendice del corpo dei vertebrati, opposta alla testa.



SEGUICI