Come si fa la marmellata macrobiotica

Guida Guida

Conserva tutto il gusto della frutta e niente altro con la ricetta della marmellata macrobiotica.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: macrobiotica
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30/40 min
  • Tempo totaleTempo totale: 45/55 min
  • Vegetarianovegana
  • Senza glutineSenza glutine

La marmellata macrobiotica è quanto di più naturale si posssa preparare in cucina: conserverai tutte le qualità e il gusto della frutta senza utilizzare zucchero e altre sostanze artificiali.

  • Per addensarla usiamo la polvere di Kudzu, una radice di origine giapponese, priva di glutine che ha lo stesso potere addensante della gelatina e si può acquistare nei negozi specializzati in alimenti naturali.

La marmellata macrobiotica è priva di zuccheri aggiunti e, grazie al kudzu, possiede ottime proprietà salutari

 

Ingredienti:
  • 1 kg di frutta fresca
  • 1 tazza di polvere di kudzu
  • 1 presa di sale marino
  • succo di 1/2 limone

Attrezzi: pentola, cucchiaio di legno, barattolo di vetro con tappo ermetico

Procedimento:

  • Lavate bene la frutta, tagliatela in pezzi in una pentola e bagnatela con il succo di limone e il sale
  • Mettete sul fuoco e lasciate cuocere finchè è morbida poi volendo frullatela con un mixer a immersione
  • Sciogliete il kudzu in acqua fredda poi unitelo alla frutta e mescolate per amalgamare
  • Mantenete sul fuoco mescolando, finchè la marmellata si addensa
  • Togliete dal fuoco e versate subito nei barattoli, chiudete col tappo ermetico e rovesciate sottosopra
  • Quando i barattoli saranno freddi riportate al dritto e attaccate un'etichetta con ingredienti e data di preparazione
  • Conservate la marmellata macrobiotica in luogo fresco e asciutto

Guarda anche come preparare marmellate e confetture in casa

Foto © Silvana Comugnero - Fotolia.com

Conservazione

Non contenendo zucchero la marmellata macrobiotica ha un tempo di conservazione minimo e una volta aperta va tenuta in frigo e consumata in pochi giorni.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI