Amla, come si mangia il frutto indiano

Guida Guida

Conoscete già l’amla? Frutto di origine indiana, ha un sapore non esattamente gradevole, ma i benefici che apporta valgono lo sforzo

Conoscete già l’amla? Frutto di origine indiana, ha un sapore non esattamente gradevole, ma i benefici che apporta valgono lo sforzo

Apparentemente sembra una susina piuttosto soda anche se l’aspetto ricorda, allo stesso tempo, quello dell’uva spina. In realtà non ha molto in comune con nessuna delle due.

Sapore e origine dell'amla

L’amla, frutto di origine indiana, è caratterizzata da un gusto amaro che può spingere a pensare sia ancora acerba. In verità, invece, il suo sapore astringente ed a tratti acido, ne rappresentano la peculiarità.

Le proprietà nutrizionali dell'amla

Ciò premesso, vale assolutamente la pena mangiarla per via delle sue proprietà nutrizionali. Tra queste il contenuto di acido ascorbico - del quale rappresenta una preziosa fonte naturale - di acqua, di calcio e di vitamine del gruppo B. È povera di calorie (58 per 100 gr) e di grassi e, oltre ad essere considerata un valido antiossidante, dato il suo alto contenuto di vitamina C rappresenta una grande risorsa nel combattere i malanni di stagione, raffreddore e mal di gola compresi.

amla

Foto: Jagdish Agarwal © 123RF.com

Come si mangia l'amla

Fatte le doverose premesse sul suo particolare sapore la domanda sorge spontanea: come si mangia l’amla? Ebbene, nonostante sembri perennemente acerba, il grado di maturazione è facilmente deducibile dal suo colore, che si presenta giallo dorato. I più temerari possono consumarla con tutta la buccia. Fortunatamente in commercio è in vendita il suo succo concentrato, che si può diluire ed aggiungere a diverse preparazioni fra bevande, salse e marmellate.

Amla: dove acquistarla

Dove si compra l’amla? Purtroppo, da fresca, non è particolarmente reperibile in Italia se non presso gli ortofrutta più forniti, quelli che trattano frutta proveniente da tutto il mondo. Sul web è acquistabile sotto forma di olio e di polvere per uso cosmetico, o di integratori alimentari.

Foto d'apertura: Nipa Sawangsri © 123RF.com

Cucina e ricette
SEGUICI