Come organizzare un menu di San Silvestro risparmiando

Guida Guida

Non abbiamo ancora smaltito il Natale che bisogna pensare alla cena di San Silvestro. L'ultima cena dell'anno può essere speciale anche risparmiando.

La cena di San Silvestro è l'ultima cena dell'anno, il cenone che ci traghetta nel nuovo anno, con i suoi ingredienti tradizionali e un po' scaramantici.

Vediamo insieme come si può organizziamo il menù per il cenone di capodanno e renderlo speciale anche risparmiando.

Come abbiamo già visto, per il menù di Natale,

Il cenone di San Silvestro è una cena di magro, perchè viene considerata una cena di vigilia.

Dunque avremo pesce, uova, formaggi ma anche molte verdure, pasta e gli stessi dolci del Natale.

Per risparmiare sulla spesa possiamo organizzare un menu che utilizza pesce economico, come il pesce azzurro e i frutti di mare.

Ad esempio:

Il sugo di mare si prepara in modo simile al sugo di carne, sfruttando benissimo pesce azzurro, frutti di mare e rigaglie di pesce. oppure ancora

Una piccola parte del pesce che utilizzate per il sugo della pasta, lo userete per preparare degli antipasti.

  • Basta spalmare dei crostini di pane con del formaggio fresco e appoggiare sopra pezzettini di pesce e frutti di mare. Decorate con erba cipollina e piccoli triangoli di limone.

Per proseguire con il menu', le patate sono un alleato straordinario.

  • Con le patate possiamo preparare un gateau con tonno, alici verdure.
  • Possiamo preparare un puré aromatizzato alle spezie, servito in coppettine monoporzione con crostini di pane.
  • Possiamo affettarle sottili e cuocerle al forno per un contorno croccante senza troppi grassi.

Per altri contorni c'è solo l'imbarazzo della scelta. Benissimo le insalate, le verdure all'agro, le verdure saltate oppure cotte in forno in mix. Un ottimo contorno economico e anche scenografico si prepara con i finocchi.

  • Tagliate a fette di 1 cm. i finocchi e disponeteli in una teglia da forno, coprite con formaggio a dadi, parmigiano e pan grattato. Spolverate con origano e cuocete per 15 minuti a 220°.

Come secondo piatto possiamo scegliere ad esempio:

Per i dolci, oltre a quelli tipici del periodo, cioè Panettone, Pandoro e torrone, potete realizzare qualcosa di speciale spendendo pochissimo, come un dessert spendendo solo 2 euro.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI