Consigli per conservare il cioccolato Lindt: l'umidità

Video Video
L'umidità può danneggiare la qualità e la struttura del cioccolato, ecco i consigli del Maître Chocolatier Lindt per conservarlo al meglio mantenendo intatte tutte le sue caratteristiche.

 

A domanda... risposta!

Dove è meglio conservare il cioccolato?
Per apprezzare al meglio un cioccolato di qualità è importante conservarlo in un luogo fresco, asciutto e ben aerato.

Quali sono i rischi legati all’umidità?
Il rischio della conservazione in ambienti umidi come la cantina, il frigorifero, il mobiletto sopra la cappa della cucina, ecc. è che il cioccolato possa imbiancare.

Che cosa significa che il cioccolato può “imbiancare”?
Quando si sciolgono, lo zucchero e il burro di cacao emergono in superficie creando uno strato bianco. La struttura del cioccolato cambia e con essa anche la sua armonia, non sarà più come assaporare un cioccolato appena fatto!

Che cosa consiglia per mantenere la qualità del cioccolato?
Per proteggere l’integrità e la freschezza del cioccolato è importante mantenerlo isolato e protetto.
Anche i muri o i pavimenti trasmettono spesso molta umidità, per cui il cioccolato va sempre tenuto distante da essi.

Come si riconosce un cioccolato non integro?
Un cioccolato non integro, che ha perso la sua freschezza, ha una consistenza diversa, cambia il suo aspetto, il suo gusto, non si scioglie e non sciogliendosi bene cambia sapore, è diverso.

CREDITS

Autore
Claudia Bianchi

Regia
Valeria Spera

Operatori
Michel Domaine
Claudio Lucca

Montaggio
Marta Rossi

DOP
Claudio Lucca

Producer
Caterina Sacchi

Runner
Mirco Tea

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI