Giochi per bambini: scatola tattile

 I giochi sensoriali destano nei bambini curiosità e voglia di scoperta e svolgono un ruolo importante nel miglioramento dello sviluppo intellettivo. Ecco quindi come realizzare una scatola tattile con l'aiuto di Elena Antonutti, illustrice per l'infanzia e graphic designer.

Per Maria Montessori il senso del tatto era importantissimo. Tra i cinque infatti, è il più utilizzato dai bambini in quel processo di apprendimento multisensoriale. I giochi tattili sono per i più piccoli un’importante opportunità per esplorare, sperimentare, osservare e scoprire il mondo che li circonda. Questi giochi, però, non si trovano soltanto in commercio, anzi, i migliori sono proprio quelli fai da te.

Scatola tattile: età 3 anni

La scatola tattile è uno dei giochi sensoriali più noti e fortunatamente è anche molto semplice da realizzare. Scopriamo come fare!

Abbiamo bisogno di:

  • 1 scatola
  • Fogli colorati e carta pesta
  • Forbici
  • Colori
  • Colla
  • Oggetti di diverse forme e consistenze: pasta, riso, ovatta, bottoni, carta stagnola, sassi…

Adesso siamo pronti per iniziare, ma prima vediamo l’immagine riassuntiva che ci aiuterà a capire meglio come procedere!

  1. Ricaviamo un buco dal centro del coperchio della scatola
  2. Prendiamo i fogli colorati e ritagliamo tante forme diverse e colorate che andremo poi ad incollare nella parte esterna della scatola rivestendola completamente.
  3. Mettiamo all’interno l’oggetto da indovinare

Pronti, partenza, via… che l’esplorazione abbia inizio!

Genitori e bambini
SEGUICI