Dolci

Come fare il sorbetto di lamponi

  • Difficoltà

    media

  • Categoria

    Dolci

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    20+120 min

  • Tempo cottura

    10 min

  • Tempo totale

    30+120 min

  • Cucina

    Italiana

  • Cottura

    Pentola

Se amate il gusto fresco della frutta, provate il sorbetto di lamponi. Goloso e aromatico si prepara facilmente in casa.

Se amate il gusto fresco della frutta, provate il sorbetto di lamponi. Goloso e aromatico si prepara facilmente in casa.

Il sorbetto di lamponi è un'altro dessert molto aromatico che si può preparare facilmente in casa, con frutti di stagione oppure, d'inverno, con i lamponi surgelati.

Puoi rendere il sorbetto più cremoso aggiungendo 1 albume montato a neve nella preparazione

Foto Credit © Barbara Pheby - Fotolia.com 

Ingredienti

  • 500 g di lamponi
  • 120 g di zucchero semolato
  • 1 limone biologico
  • 1/2 bicchiere di vino rosso dolce
  • 1/2 baccello di vaniglia

Per la decorazione:

  • 1 limone biologico

Procedimento:

  • Lavate i lamponi, sgocciolateli con cura
  • Lavate anche il limone e tagliatelo a fettine con la scorza
  • In una casseruola riunite i lamponi, metà delle fettine di limone, il vino e la vaniglia e cuocete a fuoco moderato per 10 minuti, schiacciando di tanto in tanto i lamponi con il dorso del cucchiaio
  • Intanto, in un’altra casseruola fate sobbollire per 10 minuti 1 dl di acqua con lo zucchero e le fettine di limone tenute da parte. Riunite i due composti, mescolate e lasciate raffreddare
  • Filtrate e versate il liquido ottenuto nella gelatiera. Azionate l’apparecchio a intermittenza fino alla consistenza desiderata
  • Per la decorazione, lavate e asciugate il limone. Ricavate alcune fettine con la scorza e dividete il rimanente a spicchi, eliminando la pellicina
  • Suddividete il sorbetto di lamponi nei bicchieri e decorate con le fettine e la polpa di limone. Servite subito

Prova anche il Sorbetto di ciliegie light

Tipsby Dea

Sbucciare il limone

Per ricavare con facilità gli spicchi senza pellicina, pelate il limone a vivo, asportando cioè la scorza gialla e la parte sottostante bianca fino ad arrivare alla polpa.