5 app gratis da scaricare se ami la fotografia

Classifica Classifica

Da Snapseed ad Afterlight: le migliori app gratis da scaricare per modificare e organizzare al meglio le tue foto.

Da quando gli smartphone hanno cominciato ad avere un ruolo centrale nella nostra vita abbiamo scoperto il piacere di cucinare le ricette suggerite dalle applicazioni più svariate, abbiamo trovato nuovi modi per fare fitness con le app, o per fare shopping comodamente dal divano di casa, ma con l’avvento dei social è cresciuta anche la necessità di disporre di applicazioni per modificare le immagini o per condividere all’instante le nostre foto. Con la diffusione di Instagram ci siano tutti riscoperti un po’ fotografi e, anche solo per pubblicare i nostri scatti sui social e condividerli con i nostri amici può essere utile disporre di una certa varietà di applicazioni in grado di migliorare la qualità delle foto. Quali sono le migliori app gratis da scaricare? Eccone 5 da tenere d’occhio se siete appassionati di fotografia.

5. Snapseed

Foto: Google Play

Facilissima da utilizzare “Snapseed”, un’applicazione creata per modificare le foto sfruttando oltre 29 filtri. L’app è compatibile sia con file Jpg che con file in formato Raw e consente di regolare le foto, di salvare le modifiche apportate e tornare a utilizzarle quando si ritiene più opportuno.

4. Afterlight

Foto: Google Play

Tra le app gratis da scaricare se amate la fotografia “Afterlight”, un’altra applicazione che consente di modificare al volo le proprie immagini con la massima precisione. Ben 15 gli strumenti a disposizione, mentre sono oltre 59 i filtri utilizzabili per migliorare l’effetto delle proprie foto.

3. Adobe Photoshop Lightroom CC

Foto: Google Play

È perfetta per modificare e condividere le immagini, ma forse un po’ più complessa delle altre, “Adobe Photoshop Lightroom CC”, un’applicazione che permette di sfruttare al meglio la fotocamera del proprio smartphone, ma anche di organizzare le foto assegnando tag e segnando il luogo in cui sono state scattate. Per modificare le foto ci si può avvalere di una grandissima varietà di funzioni, come ad esempio il ritocco del colore o la regolazione di contrasto, esposizione e tono.

2. Pixlr

Foto: Google Play

Nella lista delle app gratis da scaricare se vi piace la fotografia anche “Pixlr”, un’applicazione versatile adatta sia ai principianti che a professionisti. L’app consente, tra le altre cose, di creare i collage sfruttando una grande varietà di sfondi e layout, di stilizzare le immagini, di aggiungere le didascalie, di ridimensionare le foto o di modificare i selfie con funzionalità che permettono ad esempio di eliminare gli occhi rossi o di sbiancare i denti.

1. Google Foto

Foto: Google Play

Utilissima anche “Google Foto”, l’applicazione di Google che altro non è che una vera e propria galleria fotografica che consente di organizzare al meglio le foto, creare collage, album o raccolte condivise, usare diversi strumenti di editing, come la regolazione dell’illuminazione o l’uso di filtri, il tutto facendo regolarmente un backup e sfruttando uno spazio di archiviazione praticamente illimitato.

Hobby e tempo libero
SEGUICI