Tecnologia

Widget su iPhone e iPad: le novità con iOS 14

Cosa sono, a cosa servono, come si installano: una mini guida all’uso dei widget, la nuova grande novità da avere sui propri dispositivi Mac.

Cosa sono, a cosa servono, come si installano: una mini guida all’uso dei widget, la nuova grande novità da avere sui propri dispositivi Mac.

Sono una delle grandi novità dell’ultimo aggiornamento di Apple e se avete da poco scaricato iOS 14 vi sarete certamente accorti anche voi che su iPhone e iPad si possono ormai aggiungere i cosiddetti widget. Di cosa si tratta?

Cosa sono i widget

Estensioni delle app che si possono installare sia sul desktop di pc e iPad sia sui dispositivi mobili, i widget sono delle interfacce che interagiscono con le applicazioni scaricate: consentono di accedere in modo decisamente più veloce alle proprie app e contengono le informazioni più disparate.

Ve ne sono tantissimi, da quelli con le previsioni meteo, che permettono di conoscere al volo la temperatura senza bisogno di aprire l’app, a quelli che consentono di fare partire la propria playlist. 

Tipologie di widget

Tra i widget più popolari troviamo quelli che consentono di conoscere al volo le previsioni meteo, ma godono di una certa popolarità anche quelli che permettono di accedere in velocità alla propria casella di posta elettronica o alla propria gallery di foto.

Molto amati anche quelli che interagiscono direttamente con le app di musica e consentono di far partire una canzone, metterla in pausa o selezionare il brano successivo. Anche quelli di “controllo” riscuotono grande successo. Hanno una funzione molto precisa, cioè attivare e disattivare Wi-Fi, connessione dati o GPS senza bisogno di entrare nelle impostazioni del proprio device.

>>Leggi anche: Le cose da sapere prima di acquistare Apple HomePod

 Come inserire i widget

Aggiungere i widget nella schermata principale dei propri dispositivi elettronici è davvero molto facile. Vediamo come fare. 

  1. Premiamo l'app alla quale vogliamo aggiungere i widget.
  2. Clicchiamo sulla voce “Modifica la schermata Home” e poi sul “+” che apparirà in alto a destra.
  3. Una volta individuato il widget che desideriamo aggiungere nella Home del nostro device, clicchiamoci sopra, scegliamo il nostro formato preferito e regoliamone le dimensioni.
  4. Per finire, clicchiamo sulla voce “Aggiungi widget”.

Una volta creato si può trascinare come qualsiasi altra app e spostarlo e posizionarlo dove si vuole.

Foto apertura: marctran-123RF